Giugno 8, 2010

Giovanni Corti

I risultati di Conergy

Sono ottimi i risultati che il Gruppo Conergy ha registrato nel primo trimestre 2010: il fatturato, che ha raggiunto 150,3 milioni di €, è aumentato del 165% rispetto allo stesso periodo 2009; l’EBITDA (utile prima di interessi, tasse e ammortamenti), per il secondo trimestre successivo, si è rivelato positivo e l’EBIT, per la prima volta da quando il Gruppo ha avviato il processo di riorganizzazione, ha raggiunto valori positivi (0,3 milioni di €).

Sono ottimi i risultati che il Gruppo Conergy ha registrato nel primo trimestre 2010: il fatturato, che ha raggiunto 150,3 milioni di €, è aumentato del 165% rispetto allo stesso periodo 2009; l’EBITDA (utile prima di interessi, tasse e ammortamenti), per il secondo trimestre successivo, si è rivelato positivo e l’EBIT, per la prima volta da quando il Gruppo ha avviato il processo di riorganizzazione, ha raggiunto valori positivi (0,3 milioni di €).

Nel primo trimestre di quest’anno il Gruppo è cresciuto in modo considerevole anche nei mercati esteri, che hanno totalizzato circa il 50% delle vendite. In Europa, il Gruppo ha incrementato le sue vendite al di fuori della Germania fino a 40,2 milioni di €.

Questi dati confermano il cammino di sviluppo positivo che il Gruppo Conergy sta percorrendo e che già aveva prodotto buoni effetti nel 2009, anno in cui l’EBITDA è migliorato del 93% rispetto al 2008 fino a diventare positivo nell’ultimo trimestre dell’anno, nonostante il calo del fatturato a causa della crisi economica mondiale e del forte declino del mercato fotovoltaico spagnolo.

I due anni di intensa ristrutturazione del Gruppo Conergy stanno portando buoni frutti, come sottolinea Dieter Ammer, CEO del Gruppo: “Le nostre vendite vanno bene e i nostri bilanci sono in positivo. Nel 2009 ci siamo focalizzati nel divenire più efficienti e profittevoli e le cifre dimostrano che ci stiamo muovendo nella giusta direzione. Quello che ci rende particolarmente orgogliosi è che siamo stati in grado di raggiungere questi risultati vendendo i componenti che noi stessi produciamo e che ora rappresentano la maggior parte del nostro portafoglio prodotti. In questo modo siamo riusciti anche a migliorare il nostro margine lordo dal 26 al 31%”.

Per il 2010 ed il 2011 il Management Board del Gruppo prevede significativi incrementi nelle vendite ed aumenti nei profitti superiori alla media.

In Italia, Conergy ha chiuso i primi tre mesi dell’anno con un volume di vendita più che raddoppiato rispetto allo stesso periodo 2009. “L’andamento positivo della riorganizzazione del Gruppo ci consente di continuare ad affermare Conergy come il brand fotovoltaico di riferimento in Italia” – dice l’Amministratore Delegato di Conergy Italia, Giuseppe Sofia – “Uno dei nostri obiettivi è quello di elevare il livello qualitativo del fotovoltaico in Italia e vi stiamo contribuendo attraverso le attività didattiche e divulgative della nostra Academy e attraverso la rete di Installatori Fotovoltaici Accreditati Conergy”.

 

 

Related Posts

SolarEdge Home a MCE 2022

SolarEdge Home a MCE 2022

BayWa r.e. a MCE: “Ripensa la tua energia, con noi”

BayWa r.e. a MCE: “Ripensa la tua energia, con noi”

Perché la sostenibilità guadagna sempre più terreno

Perché la sostenibilità guadagna sempre più terreno

Riciclo batterie al piombo, il nuovo impianto Sunlight Group

Riciclo batterie al piombo, il nuovo impianto Sunlight Group