Novembre 17, 2010

Giovanni Corti

Energifera amplia la gamma di prodotti con TEMA FIX

Per fornire una risposta specifica alle tipiche esigenze dei professionisti del mercato dei servizi energetici, Energifera arricchisce il portafoglio prodotti con TEMA FIX, la nuova macchina di mini-cogenerazione tradizionale con potenza nominale elettrica di 70kW (122 kW termici).

Per fornire una risposta specifica alle tipiche esigenze dei professionisti del mercato dei servizi energetici, Energifera arricchisce il portafoglio prodotti con TEMA FIX, la nuova macchina di mini-cogenerazione tradizionale con potenza nominale elettrica di 70kW (122 kW termici).

Pensata in una logica di massimizzazione dell’affidabilità in condizioni di lavoro heavy-duty e del ROI per gli operatori di settore, TEMA FIX pur producendo energia “a giri fissi” come i cogeneratori tradizionali, gode dei vantaggi di flessibilità e modulabilità derivanti dal know-how elettronico contenuto nel prodotto originale multi inverter, orientato agli utilizzatori finali attenti, oltre che all’efficienza energetica, all’elevata qualità dell’energia.

“L’introduzione di TEMA FIX sul mercato – ha commentato Roberto Pettinari, Direttore Generale di Energifera – garantisce agli operatori dei servizi energetici la possibilità di coniugare la necessità di massimizzare il ROI negli investimenti strumentali e quella di disporre di un sistema affidabile, efficiente, flessibile e di ultima generazione.

TEMA FIX si aggiunge alle soluzioni di minicogenerazione elettroniche multi inverter di Energifera, già presenti sul mercato da molti anni e in grado di gestire fonti energetiche rinnovabili (fotovoltaica, eolica o altro) in micro-reti isolate (residenziali, rurali e turistiche) e garantire qualità dell’energia paragonabile a quella delle reti elettriche tradizionali. Si tratta dei 4 modelli TEMA 30, TEMA 60, TEMA 100 e TEMA 120 con potenze elettriche nominali rispettivamente pari a 25 kW, 50 kW, 95 kW e 120 kW elettrici (cui corrispondono il doppio di kW termici sotto forma di acqua calda utile) e di Energifera PLUS, l’innovativa macchina di sola generazione elettrica, da utilizzare in caso di inutilità del recupero termico, disponibile nelle taglie 30, 60, 100 e 120 kVA funzionante a gas naturale, GPL, gasolio o altro.

Related Posts

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia