Marzo 28, 2011

Francesco Ferrari

Inaugurato l’impianto fotovoltaico di Fiere Parma realizzato da Conergy Italia

É stato inaugurato il 25 marzo l'impianto fotovoltaico di Fiere Parma realizzato da Conergy Italia. Si tratta di un impianto integrato tra i più gradi in Italia che occupa la copertura del polo fieristico di Parma. I dati tecnici riportano una potenza di 1.736 kWp con una produzione di 1.892 MWh all’anno, mentre la superficie utilizzata è di circa 17.000 m2. L'impianto è stato realizzato utilizzando 23.148 moduli fotovoltaici a film sottile da 75 watt, oltre a 6 inverter trifase IPG 300K di Conergy

É stato inaugurato il 25 marzo l'impianto fotovoltaico di Fiere Parma realizzato da Conergy Italia. Si tratta di un impianto integrato tra i più gradi in Italia che occupa la copertura del polo fieristico di Parma. I dati tecnici riportano una potenza di 1.736 kWp con una produzione di 1.892 MWh all’anno, mentre la superficie utilizzata è di circa 17.000 m2. L'impianto è stato realizzato utilizzando 23.148 moduli fotovoltaici a film sottile da 75 watt, oltre a 6 inverter trifase IPG 300K di Conergy

Per il monitoraggio dell'impianto, invece, è stato utilizzato il sistema Conergy SmartControl.

Il sistema fotovoltaico è allacciato alla rete elettrica e l’energia prodotta sarà utilizzata principalmente dalla Fiera di Parma, mentre l’eccedenza sarà immessa in rete, e, in generale, l'impianto eviterà l’emissione di 874 tonnellate di anidride carbonica all’anno.

Dal punto di vista realizzativo, invece, l'installazione ha visto l'intervento del consorzio CEI Art, , dopo la rimozione completa della copertura in amianto ed alla bonifica è seguita una fase di ricopertura tramite una struttura in alluminio progettata appositamente per il fissaggio dei moduli fotovoltaici. Questa struttura è frutto della partnership tra Conergy e Alubel Spa, azienda specializzata nello studio ed installazione di soluzioni architettoniche speciali per le coperture. I ganci speciali necessari per il fissaggio dei moduli a film sottile sono stati prodotti da Conergy.

Dal punto di vista finanziario l'operazione ha visto la partecipazione di Cariparma Credit Agricole e il progetto è è stato inserito nel piano di rinnovamento del polo fieristico che porterà ad un allineamento della struttura con i più avanzati standard di mercato.

“Aggiudicarsi un progetto prestigioso come quello della Fiere di Parma Spa è stato davvero una grande soddisfazione per la nostra azienda – ha dichiarato Giuseppe Sofia, Amministratore delegato di Conergy Italia – Si tratta di uno dei più grandi impianti integrati in Italia e tra i più grandi realizzati da Conergy Italia su tetto industriale. La nostra Divisione Grandi Impianti ha lavorato alacremente per completare la progettazione ed i lavori di installazione in tempi molto stretti. Con questo impianto, un quartiere fieristico importante come Fiera di Parma lancia un segnale di grande sensibilità nei confronti delle problematiche energetiche ed ambientali, che può fungere da catalizzatore anche per molte altre aziende”.

 

Related Posts

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?