Ottobre 26, 2011

Francesco Ferrari

Accordo fra Enfinity e Mabo Group per 100 MWp di impianti fotovoltaici su tetto

Mabo Group, azienda aretina specializzata in edilizia industriale, ed Enfinity Italia hanno sottoscritto un'intesa per la realizzazione di impianti fotovoltaici su coperture per un importo complessivo di circa 300 milioni di euro e una potenza di 100 MWp da sviluppare nel corso del periodo 2011-2012 in due tranche successive.

Mabo Group, azienda aretina specializzata in edilizia industriale, ed Enfinity Italia hanno sottoscritto un'intesa per la realizzazione di impianti fotovoltaici su coperture per un importo complessivo di circa 300 milioni di euro e una potenza di 100 MWp da sviluppare nel corso del periodo 2011-2012 in due tranche successive.

In particolare, Mabo Group dovrà individuare le superfici idonee allo sviluppo del progetto, realizzare le analisi di fattibilità e coordinare le attività necessarie alla concessione dei diritti di superficie. L’azienda aretina metterà inoltre a disposizione dei clienti e di Enfinity la propria tecnologia, che consente di accorciare i tempi di realizzazione delle opere e la manutenzione dell’intera copertura. Enfinity, in qualità di EPC Contractor, si occuperà invece della costruzione degli impianti fotovoltaici e della successiva gestione e manutenzione attraverso un servizio di Operation & Maintenance.

Roberto Falsini, Presidente di Mabo Group ha dichiarato: “Già nel 2000 Mabo Group ha iniziato a progettare e costruire edifici in grado sia di produrre autonomamente energia sia di immettere in rete quella generata in eccesso. Il nostro obiettivo è realizzare progetti ambiziosi e sempre innovativi e in Enfinity abbiamo trovato un partner strategico con cui sviluppare sinergie per crescere insieme nel segmento delle energie rinnovabili”.

Francesco Zorgno, AD di Enfinity Italia, ha invece commentato: “Siamo orgogliosi di aver intrapreso una collaborazione così importante, con un gruppo di tale spessore e con obiettivi di business molto vicini ai nostri. Ci auguriamo che tale accordo possa portare grandi risultati per il prossimo futuro; Enfinity sta investendo molto in Italia in un’ottica di progressiva integrazione. Le conoscenze acquisite negli ultimi anni ci permetteranno sicuramente di continuare il percorso di crescita intrapreso negli ultimi anni nella giusta direzione”.

 

Tag

Related Posts

Contributi a fondo perduto per una comunità energetica

Contributi a fondo perduto per una comunità energetica

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi