Ottobre 31, 2011

Francesco Ferrari

I nuovi system box di Siemens

La divisione Industry Automation di Siemens ha presentato quattro nuovi system box per ampliare le funzionalità degli inverter centrali Sinvert PVS. Questi nuovi prodotti, permettono di gestire gli inverter come centro di controllo dell’impianto fotovoltaico, di connettersi alla rete, ma anche di registrare informazioni metereologiche e ambientali, in modo da ottimizzare la produzione dell’impianto.

La divisione Industry Automation di Siemens ha presentato quattro nuovi system box per ampliare le funzionalità degli inverter centrali Sinvert PVS. Questi nuovi prodotti, permettono di gestire gli inverter come centro di controllo dell’impianto fotovoltaico, di connettersi alla rete, ma anche di registrare informazioni metereologiche e ambientali, in modo da ottimizzare la produzione dell’impianto.

I nuovi system box sono siglati Sinvert PVS Controlbox 300, Sinvert PVS Combox 100, Combox 200 e Sinvert PVS WeatherStation 200 e sono stati progettati come componenti aggiuntivi per gli inverter Siemens della serie Sinvert PVS800, PVS500 e PVS600, già disponibili sul mercato.

Con il Sinvert ControlBox 300 è possibile controllare la potenza attiva e reattiva di grandi impianti PV, costituiti da numerosi SINVERT PVS, attraverso segnali digitali.

I Sinvert PVS ComBox 100 e ComBox 200 consentono invece non solo la connessione rapida dell’inverter alla rete LAN ma anche alla Ethernet LAN tramite doppino di rame intrecciato o cavo in fibra ottica . Il Sinvert PVS abbinato al ComBox 200 tramite il PC industriale installato, registra, salva e trasferisce le informazioni degli inverter connessi al portale internet Sinvert Webmonitor in modo da controllare la produzione degli inverter da remoto.

Il Sinvert PVS abbinato al WeatherStation 200, consnete di avere informazioni meteorologiche e ambientali, migliorando così la qualità del monitoraggio dell’impianto. La stazione meteo è dotata di sensori che registrano la temperatura ambientale, il livello di irraggiamento, la temperatura delle celle solari e dei moduli. Il system box inoltre può essere ampliato con sensori aggiuntivi per la misurazione della velocità del vento, della direzione del vento e delle precipitazioni piovose.

 

Related Posts

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia