Dicembre 2, 2011

Cristiano Sala

Cagliari, serra fotovoltaica da primato

La nuova serra fotovoltaica che è appena entrata in funzione rappresenta un primato nel proprio genere e consente lo sviluppo di coltivazioni agricole e, parallelamente, l’accumulo di energia solare. L’impianto sorge in provincia di Cagliari (Villasor) e nasce dalla collaborazione dell’indiana Moser Baer Clean Energy Limited e General Electric. 

La nuova serra fotovoltaica che è appena entrata in funzione rappresenta un primato nel proprio genere e consente lo sviluppo di coltivazioni agricole e, parallelamente, l’accumulo di energia solare. L’impianto sorge in provincia di Cagliari (Villasor) e nasce dalla collaborazione dell’indiana Moser Baer Clean Energy Limited e General Electric

 

Il sistema comprende circa 26 ettari di strutture, per una potenza installata di 20 MW e di soddisfare il bisogno energetico di circa 10mila famiglie. L’impianto “Su Scioffu” è già operativo ed è stato allacciato alla rete. L’investimento complessivo che si è reso necessario è di circa 70 milioni di Euro, mentre i pannelli in silicio policristallino installati sono circa 84mila (134 serre).

L’attuale struttura verrà ampliata in futuro, per arrivare a una capacità di 40 MW di potenza installata.

Lalit Kumar Jain, CEO di Moser Baer Clean Energy Limited  afferma: “Su Scioffu è la dimostrazione pratica della multifunzionalità del fototovoltaico: questo enorme parco serricolo è un hub di tecnica verde rinnovabile in grado di produrre elettricità in maniera ecosostenibile e allo stesso tempo di rilanciare un’area in difficoltà con la creazione di circa 90 nuovi posti di lavoro e lo sviluppo innovativo dell’agricoltura”.

Andrew Marsden, AD per l’Europa di General Electric Energy Financial Services: “Su Scioffu documenta il nostro impegno ad investire in Europa con importanti partner in progetti di alto livello, nonostante le sfide economiche che interessano quest’area. Inoltre questo parco serricolo dimostra la mission di GE volta a partecipare a iniziative ancora in fase di sviluppo, in particolare in quelle  che realizzano la nostra visione di ‘ecomagination’, che punta a creare valore affrontando le sfide legate a energia, efficienza e fabbisogno idrico”.

Related Posts

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Il modulo fotovoltaico SolarEdge Smart 375 W premiato da Altroconsumo

Il modulo fotovoltaico SolarEdge Smart 375 W premiato da Altroconsumo

Per Italia Solare l’emissione fatture extraprofitti non va

Per Italia Solare l’emissione fatture extraprofitti non va

Transizione energetica e fotovoltaico: intervista a Christian Carraro di SolarEdge

Transizione energetica e fotovoltaico: intervista a Christian Carraro di SolarEdge