Gennaio 22, 2012

Giovanni Corti

Inverter transformerless SIRIO

30 anni di esperienza nella conversione di energia, al servizio dell’ambiente. AROS Solar Technology offre una completa gamma di inverter senza trasformatore in grado di garantire alimentazione di altissima qualità, flessibilità di funzionamento e un’elevata efficienza di conversione.

30 anni di esperienza nella conversione di energia, al servizio dell’ambiente.

AROS Solar Technology offre una completa gamma di inverter senza trasformatore in grado di garantire alimentazione di altissima qualità, flessibilità di funzionamento e un’elevata efficienza di conversione.

Tra i modelli dell’intera gamma, che copre un range di potenza dai 1.500 ai 10.000W, i Sirio TL 4600P e 10.000P sono dotati anche della tecnologia multistring: 3 dispositivi MPPT consentono di gestire stringhe con orientamenti e inclinazioni diverse, così da poter lavorare al meglio con molteplici modelli e tipologie di pannelli anche in presenza di ombreggiamenti parziali. I veloci tempi di risposta degli MPPT fanno si che gli inverter rendano disponibile, in ogni istante e in qualsiasi condizione meteorologica, la massima potenza generabile dai pannelli fotovoltaici. Questo rende gli inverter ancora più flessibili ed agevolano l’installatore nelle varie configurazioni.
L’ultima gamma di inverter transformerless nata in casa AROS, anch’essa dotata di tecnologia multistring, è Sirio EVO: studiata e realizzata per soddisfare al meglio le esigenze degli impianti di piccola-media potenza, implementa tecnologie innovative e componenti di alta qualità, dimensionati con ampio margine rispetto alle condizioni di normale utilizzo e in grado di sopperire alla manutenzione periodica delle macchine senza rinunciare ad un’ampia flessibilità di funzionamento.
La componentistica di ultima generazione consente un‘efficienza di conversione superiore al 97% ed assicura una bassa sensibilità ai disturbi di rete evitando disconnessioni indesiderate alla presenza di variazioni o micro interruzioni. L’ampio range di ingresso, unito al grado di protezione IP65 che permette il posizionamento in esterno dell’inverter, semplifica il cablaggio sul lato CC diminuendo le perdite e contenendo i costi di installazione. L’interruttore di manovra DC integrato dà la possibilità di isolare in maniera rapida e sicura l’inverter in caso di emergenza o manutenzione straordinaria.
Il display LCD implementato sul pannello frontale consente un utilizzo semplice e intuitivo dell’inverter; è infatti possibile visualizzare in maniera immediata tutte le principali informazioni (potenza, energia prodotta, eventuali anomalie ecc.), ma è possibile controllare l’inverter anche da remoto, grazie al collegamento seriale standard RS485 e USB (ModBUS ed Ethernet opzionali) e, con un semplice settaggio, anche di notte, quando il dispositivo risulta normalmente spento. L’inverter dispone anche di un datalogger integrato che memorizza i dati istantanei con una cadenza impostabile tra i 5 e i 10 minuti, oltre a salvare i dati di produzione giornalieri per un periodo di circa due anni.

Related Posts

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese

GoodWe tra i primi 3 fornitori globali di inverter ibridi

GoodWe tra i primi 3 fornitori globali di inverter ibridi