Marzo 16, 2012

Cinzia Jannelli

A Oristano, Enfinity realizza un impianto con 3.540 pannelli per 673 Kwp

In Sardegna nella zona industriale del Comune di Santa Giusta (OR), è stato realizzato un impianto sulle coperture dei silos di stoccaggio del mulino dello stabilimento dell'azienda SIMEC S.p.A., Società Industria Molitoria Ercole Cellino, uno fra i più avanzati mulini d'Europa, che in questo modo è in grado di produrre in autonomia l'energia necessaria alle proprie attività. L'impianto fotovoltaico è stato realizzato da Enfinity, gruppo internazionale attivo nel settore dell'energia rinnovabile da fonte solare, e da Nuova F.R.C.I. S.r.l., azienda sarda nel settore dell'impiantistica civile e industriale.

In Sardegna nella zona industriale del Comune di Santa Giusta (OR), è stato realizzato un impianto sulle coperture dei silos di stoccaggio del mulino dello stabilimento dell'azienda SIMEC S.p.A., Società Industria Molitoria Ercole Cellino, uno fra i più avanzati mulini d'Europa, che in questo modo è in grado di produrre in autonomia l'energia necessaria alle proprie attività. L'impianto fotovoltaico è stato realizzato da Enfinity, gruppo internazionale attivo nel settore dell'energia rinnovabile da fonte solare, e da Nuova F.R.C.I. S.r.l., azienda sarda nel settore dell'impiantistica civile e industriale.

È uno dei più grandi progetti mai realizzati in Italia per questa tipologia d'installazione: un impianto fotovoltaico totalmente integrato della potenza di 673 kWp, del valore di quasi 2 milioni di euro. Questa installazione è la più grande interamente realizzata con moduli Enfinity. Per la realizzazione dell'impianto, che è operativo da Maggio 2011e gode delle tariffe incentivanti del III Conto Energia, sono stati installati 3.540 moduli fotovoltaici Enfinity 190M5 in silicio monocristallino, un modulo versatile ad alto rendimento. I pannelli sono disposti con un'inclinazione di circa 10° rispetto alla linea di terra, con un orientamento est/ovest su una superficie complessiva di circa 5.000 m2. A Oristano,  Enfinity realizza un impianto con 3.540 pannelli per 673 Kwp L'impianto è in grado di generare 800 GWh di energia elettrica, evitando così l'emissione in atmosfera di 425 tonnellate di anidride carbonica l'anno (equivalenti al beneficio che si otterrebbe a seguito di una riforestazione boschiva annua di circa 2.3 ettari). L'impianto, così installato, ha una durata di circa 30 anni; alla fine del suo ciclo di vita, l'altissima percentuale di materiali riciclabili presenti nei moduli e l'adesione di Enfinity a PV Cycle ne garantiscono il ritiro e lo smaltimento.

 

Related Posts

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

BayWa r.e. a MCE: “Ripensa la tua energia, con noi”

BayWa r.e. a MCE: “Ripensa la tua energia, con noi”

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Perché la sostenibilità guadagna sempre più terreno

Perché la sostenibilità guadagna sempre più terreno