Luglio 23, 2012

Giovanni Corti

Inverter Aros per un impianto a Venegono Superiore

Alenia Aermacchi, gruppo Finmeccanica, ha deciso di dotare una delle sue sedi di un impianto fotovoltaico. Il progetto si è concretizzato nel Febbraio di quest’anno e ha visto l’allacciamento alla rete lo scorso 20 Giugno.

Alenia Aermacchi, gruppo Finmeccanica, ha deciso di dotare una delle sue sedi di un impianto fotovoltaico. Il progetto si è concretizzato nel Febbraio di quest’anno e ha visto l’allacciamento alla rete lo scorso 20 Giugno. L’impianto da 1 MW è stato realizzato nella sede di Venegono Superiore (Varese), dove risiedono le unità addestramento aerei e sistemi; progettazione e installazione sono state affidate alla SIEV srl, società di Varese che da oltre quarant’anni realizza impianti elettrici tecnologicamente avanzati, sicuri e mirati alle vere necessità del cliente. Si tratta di un impianto a terra in cessione totale dell’energia prodotta che si estende su una superficie di quasi 7.000 mq e si compone di due sezioni con 106 stringhe da 20 moduli fotovoltaici Atersa ciascuna e una cabina SCS 1000 AROS Solar Technology. Sono stati installati anche 16 quadri di parallelo stringhe e 4 quadri di parallelo secondario, interconnessi fra loro e con le apparecchiature di conversione mediante cavi posati in passerelle a filo in copertura e in cavidotti interrati. Complessivamente sono state utilizzate le coperture di tre fabbricati, non eccedendo il limite di potenza del megawatt. Gli obiettivi principali del progetto erano quelli di realizzare un impianto dall’architettura semplice per agevolare gli interventi di manutenzione, garantire sicurezza e affidabilità e far si che apparecchiature e collegamenti dissipassero basse potenze. Per questo si è fatto in modo che la corrente di dimensionamento corrispondesse alla corrente di corto circuito dei moduli fotovoltaici maggiorata del 25% e che la caduta di tensione dei collegamenti nelle varie condizioni, dai moduli fotovoltaici agli inverter, non superasse complessivamente il 2% con la corrente sopra definita. Il tutto è stato realizzato con successo rispettando anche le strette tempistiche richieste: tre mesi di lavoro e connessione dell’impianto entro il Giugno 2012. La SIEV ha individuato nelle cabine Sirio Central Station di AROS Solar Technology la soluzione migliore per le esigenze di questo progetto. La SCS installata comprende al suo interno il quadro di media tensione, due inverter Sirio K500 HV-MT, un trasformatore BT/MT da 1000kVA e due contatori fiscali di energia; in pratica una soluzione “All in One” che consente di ridurre le fasi di progettazione e che include già tutto quanto è necessario all’avvio del sistema.

Related Posts

EPC contractor, Solarpack assorbe le attività in Spagna e Italia di Solaer

EPC contractor, Solarpack assorbe le attività in Spagna e Italia di Solaer

Strata Clean Energy acquisisce Crossover Energy Partner

Strata Clean Energy acquisisce Crossover Energy Partner

Green Horse ha curato per Iren l’acquisto di un progetto fotovoltaico

Green Horse ha curato per Iren l’acquisto di un progetto fotovoltaico

BayWa re costruisce per Velux due parchi solari in Spagna

BayWa re costruisce per Velux due parchi solari in Spagna