Febbraio 11, 2011

Francesco Ferrari

Certificazione EMAS per Brandoni Solare

Brandoni Solare ha conseguito la registrazione ufficiale della Certificazione EMAS, uno dei traguardi più significativi del processo di sviluppo aziendale. La certificazione EMAS autentica, infatti, il corretto sistema di gestione ambientale dell’azienda secondo il Regolamento previsto dalla normativa stessa, che richiede un continuo miglioramento delle prestazioni ambientali e la corretta valutazione periodica dei risultati ottenuti.

Brandoni Solare ha conseguito la registrazione ufficiale della Certificazione EMAS, uno dei traguardi più significativi del processo di sviluppo aziendale. La certificazione EMAS autentica, infatti, il corretto sistema di gestione ambientale dell’azienda secondo il Regolamento previsto dalla normativa stessa, che richiede un continuo miglioramento delle prestazioni ambientali e la corretta valutazione periodica dei risultati ottenuti.

Inteso come strumento di integrazione nella strategia dell’ azienda e degli obiettivi di rispetto ambientale, Brandoni Solare. ha implementato un Sistema di gestione Ambientale (SGA), progettato e documentato in accordo con i requisiti della norma UNI EN ISO 14001 e al Regolamento EMAS ed esteso a tutte le attività e ai processi aziendali.

Dal 2007 l’azienda si occupa dell’assemblaggio di moduli fotovoltaici: una produzione che è cresciuta velocemente arrivando a raggiungere, attraverso una metodologia di produzione totalmente automatizzata, i 40MW annui e che entro l’anno 2011 riuscirà ad arrivare ai 100MW.

I moduli fotovoltaici Brandoni Solare sono garantiti per una potenza di 5 anni al 95%, 10 anni al 90% e 25 anni all’80%.

Il possesso della certificazione Emas assicura consistenti vantaggi economici e ambientali, che soprattutto nella fase del processo produttivo, garantisce un’ottimizzazione delle risorse. Il carattere di volontarietà della Emas, inoltre, testimonia l’intento di Brandoni Solare a continuare a investire in innovazione nel pieno rispetto delle regole ambientali. In Italia è una delle poche aziende a possedere questo tipo di certificazione.

 

Tag

Related Posts

Contributi a fondo perduto per una comunità energetica

Contributi a fondo perduto per una comunità energetica

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Comunità energetiche: lo scenario e le normative

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi

Terna: con l’ora legale circa 90 milioni di euro di risparmi