Giugno 7, 2011

Francesco Ferrari

Attivo il portale del GSE per il quarto Conto Energia

Il GSE ha reso noto che è diventata operativa, nel suo portale Internet, l'area relativa alla presentazione delle richieste di riconoscimento delle tariffe incentivanti del Quarto Conto Energia ( l'invio delle richieste di incentivazione può avvenire infatti esclusivamente per via telematica).

Il GSE ha reso noto che è diventata operativa, nel suo portale Internet, l'area relativa alla presentazione delle richieste di riconoscimento delle tariffe incentivanti del Quarto Conto Energia ( l'invio delle richieste di incentivazione può avvenire infatti esclusivamente per via telematica).

Il GSE rammenta, inoltre, che possono usufruire degli incentivi gli impianti che entrano in esercizio a decorrere dal primo giugno 2011, ma che non accedono ai benefici previsti dalla L.129/2010, a seguito di interventi di nuova costruzione, rifacimento totale o potenziamento, appartenenti alle categorie degli impianti “su edifici” o “altri impianti” (Titolo II del DM 5/5/2011).

I soggetti responsabili degli impianti oppure i referenti tecnici delegati, per richiedere gli incentivi dovranno usare questo portale applicativo del GSE ( https://applicazioni.gse.it),   su cui è pubblicata anche una guida all'utilizzo.

Sul portale, inoltre, si possono reperire anche i modelli in formato PDF che devono essere usati per la richiesta di incentivazione fra cui quelli relativi alla richiesta di concessione della tariffa incentivante, la scheda tecnica finale d’impianto e la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà

 

 

Tag

Related Posts

ITALIA SOLARE a proposito del Disegno Legge Agricoltura

ITALIA SOLARE a proposito del Disegno Legge Agricoltura

L’impianto fotovoltaico Sorgenia per Santalucia Mobili

L’impianto fotovoltaico Sorgenia per Santalucia Mobili

Elettricità Futura: negativo lo stop al fotovoltaico

Elettricità Futura: negativo lo stop al fotovoltaico

FuturaSun Silk Nova EU, il fotovoltaico conforme a Transizione 5.0

FuturaSun Silk Nova EU, il fotovoltaico conforme a Transizione 5.0