Giugno 11, 2011

Cristiano Sala

Asita propone nuovi analizzatori di rete portatili

Asita propone un’ampia gamma di strumenti per la misurazione e l’analisi dei segnali, tra questi i nuovi modelli 3197 e PW3198, pensati per rilevare la qualità della rete e l’efficienza energetica generale dell’impianto.

Asita propone un’ampia gamma di strumenti per la misurazione e l’analisi dei segnali, tra questi i nuovi modelli 3197 e PW3198, pensati per rilevare la qualità della rete e l’efficienza energetica generale dell’impianto.

Si tratta di due versioni portatili per la lettura dell’energia elettrica prodotta da impianti eolici e fotovoltaici e permettono un’ampia varietà di configurazioni. Questo grazie ai canali d’ingresso per tensione e corrente, che permettono di misurare valori trifase, a valle di un inverter, e di monitorare la linea monofase o il conduttore neutro.

Il modello 3197 incorpora, in uno chassis facile da trasportare, le funzioni di multimetro, oscilloscopio, spettrometro, vettorimetro e analizzatore di armoniche. È in grado di visualizzare e memorizzare la qualità dell’energia di un sistema elettrico in corrente alternata e di analizzare eventuali anomalie che possono essere alla base di danneggiamenti o malfunzionamenti della struttura.

Grazie al display incorporato è possibile tenere sott’occhio in modo semplice tutti i parametri critici. La versione 3197 è in grado di misurare e registrare tensione, corrente e potenza attiva-reattiva-apparente, oltre alla potenza impegnata, le variazioni di carico, il fattore di potenza e COSØ, oltre all’effettiva energia attiva e reattiva.

Una volta registrati i parametri più significativi è possibile effettuare un’analisi armonica e visualizzare sovratensioni transitorie, correnti di spunto ed eventuali innalzamenti o abbassamenti di tensione.

Asita propone nuovi analizzatori di rete portatili

Nel dettaglio il modello Asita PW3198

Il modello PW3198 è un analizzatore al top di gamma che appartiene alla classe di precisione A, secondo la normativa IEC-EN 6100-4-30. Con questo strumento è possibile effettuare le prove previste dalla normativa CEI EN 50160.

Alle numerose funzioni della versione 3197, questa variante aggiunge un menu di facile interpretazione e una serie di preset relativi ai test da avviare una volta connesso all’impianto. La precisione dello strumento consente il riconoscimento di numerosi possibili eventi, quali sovratensioni transitorie, variazioni di tensione, interruzioni di tensione e fluttuazioni di frequenza. PW3198 garantisce la lettura e la registrazione delle correnti di avvio, di eventuali sbilanciamenti tra le fasi e di componenti armoniche sino a 80 KHz.

Asita propone entrambi gli apparati agli installatori in genere, ma anche alle aziende che producono apparecchiature elettriche, ai manutentori industriali e agli studi tecnici.

Related Posts

EPC contractor, Solarpack assorbe le attività in Spagna e Italia di Solaer

EPC contractor, Solarpack assorbe le attività in Spagna e Italia di Solaer

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese