Agosto 26, 2011

Cristiano Sala

Trend positivo per Trina Solar

Trina Solar mantiene elevati tassi di crescita e può vantare un utile operativo di circa 32,8 milioni di dollari per il secondo trimestre del 2011. Per quanto riguarda il tasso di consegna dei moduli, l’azienda ha raggiunto quota 396 MW.

Trina Solar mantiene elevati tassi di crescita e può vantare un utile operativo di circa 32,8 milioni di dollari per il secondo trimestre del 2011.

Per quanto riguarda il tasso di consegna dei moduli, l’azienda ha raggiunto quota 396 MW.

I volumi di spedizione dell’azienda sono in crescita, con incrementi del 17,3% rispetto al 2010 e del 35% se analizziamo il primo trimestre 2011. Per quanto gli utili registrati siano in positivi e i volumi di vendita siano in aumento, l’utile operativo rimane inferiore rispetto ai 64,5 milioni di dollari registrati nel primo trimestre 2011 e agli 83,3 milioni raggiunti nel Q2 del 2010.

Stando a queste cifre, il margine operativo è sceso al 5,7% rispetto al 15,3% dei primi mesi dell’anno e al 22,5 dell’inizio 2010. Le aspettative di Trina Solar per il terzo trimestre sono di un sensibile miglioramento, sia in termini di domanda che di costi.

Jifan Gao, CEO di Trina Solar, afferma: “Ci aspettiamo una significativa riduzione dei costi di produzione, grazie soprattutto alla recente rinegoziazione della maggior parte dei nostri accordi per la gestione delle materie prime”. Commentando i risultati finanziare del Q2, Jifan Gao commenta: “Abbiamo visto un sostanziale miglioramento nella linea produttiva dai nostri produttori e grandi distributori fino ai rivenditori, in tutta Europa e Nord America”.

Trina Solar è attualmente impegnata anche in mercati extra europei, come confermano gli annunci di forniture di pannelli FV, per un totale di 35 MW, agli Stati Uniti e circa 40 MW che saranno destinati a un fornitore australiano. Proprio in Australia, l’azienda ha annunciato di aver raggiunto un accordo della durata di tre anni per effettuare ricerca, in accordo con l’università nazionale australiana.

 

Related Posts

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Gruppo Tadiran, H1 2022 in forte crescita

Gruppo Tadiran, H1 2022 in forte crescita

Costo energia, per ANIE a rischio elettrotecnica ed elettronica

Costo energia, per ANIE a rischio elettrotecnica ed elettronica