Dicembre 19, 2011

Cinzia Jannelli

Impianto fotovoltaico sul tetto dei magazzini Geodis

Geodis ha edificato, nell'hinterland milanese, un nuovo magazzino di 32.000 mq interamente dotato di pannelli fotovoltaici monocristallini. La struttura occupa, a Castel san Giovanni, 230.000 mq di aree coperte per le operazioni, a monte e a valle, di stoccaggio e logistica per i suoi clienti del settore automotive, tessile e beni di largo consumo.

Geodis ha edificato, nell'hinterland milanese, un nuovo magazzino di 32.000 mq interamente dotato di pannelli fotovoltaici monocristallini. La struttura occupa, a Castel san Giovanni, 230.000 mq di aree coperte per le operazioni, a monte e a valle, di stoccaggio e logistica per i suoi clienti del settore automotive, tessile e beni di largo consumo.

Il nuovo magazzino di 32.000 mq, è stato studiato e disegnato per disporre di pannelli solari portando così a 54.000mq le superfici di magazzino dotate di pannelli fotovoltaici, quasi il 25% della superficie totale. Più di 13.000 pannelli fotovoltaici, posizionati sul tetto, produrranno annualmente 3MWh di energia elettrica, sufficienti per coprire il fabbisogno annuale di quasi 1.000 case. Questo progetto si allinea alle politiche delle autorità italiane per lo sviluppo delle energie rinnovabili e consentirà a Geodis di ridurre i costi energetici e delle emissioni di CO2 di oltre di 1.300 tonnellate all'anno.

 

Related Posts

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?