Gennaio 2, 2012

Francesco Ferrari

Progetto Astonyshine: una casa solare alla Solar Decathlon 2012

È stato presentato il progetto Astonyshine “Una casa solare” che vede per la prima volta coinvolti l’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture Paris – Malaquais e la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari al concorso Solar Decathlon Europe 2012 che quest’anno si terrà a Madrid.

È stato presentato il progetto Astonyshine “Una casa solare” che vede per la prima volta coinvolti l’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture Paris – Malaquais e la Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari al concorso Solar Decathlon Europe 2012 che quest’anno si terrà a Madrid.

Solar Decathlon Europe è una competizione internazionale tra università, che promuove la ricerca nello sviluppo di prototipi abitativi energeticamente autosufficienti alimentati da energia solare. Le squadre che parteciperanno dovranno progettare e realizzare una casa che dovrà consumare il meno possibile e essere energeticamente autosufficiente.

Il prototipo che sarà realizzato presso Formedil-Bari parteciperà alla competizione che si terrà a settembre 2012 e a partire da gennaio 250 stagisti saranno alle prese con la progettazione e la realizzazione della casa solare, in modo da presentarsi all'appuntamento pronti a costruirla e renderla funzionante in sole due settimane.

 

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Suncity, fotovoltaico al centro di un intenso calendario di appuntamenti

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

Fotovoltaico, VP Solar Academy prende il via il 27 settembre

AlpinSolar, 2,2 MW per l’impianto fotovoltaico alpino da record

AlpinSolar, 2,2 MW per l’impianto fotovoltaico alpino da record