Giugno 8, 2012

Cristiano Sala

A Intersolar 2012, nuovi prodotti da Danfoss Solar

Danfoss Solar Inverters propone numerose novità del proprio portfolio prodotti. Le unità, esposte presso lo stand dell'Intersolar 2012 comprenderanno sistemi per il monitoraggio, inverter residenziali, inverter trifase, soluzioni Ground Voltage Control e Plant Controller.  

Danfoss Solar Inverters propone numerose novità del proprio portfolio prodotti. Le unità, esposte presso lo stand dell'Intersolar 2012 comprenderanno sistemi per il monitoraggio, inverter residenziali, inverter trifase, soluzioni Ground Voltage Control e Plant Controller.

 

Nel dettaglio Danfoss CLX costituisce una soluzione plug & play per il monitoraggio in tempo reale, contraddistinto dalla tecnologia ConnectSmart. Tramite questo sistema è possibile avere sempre sotto controllo i dati di produzione del proprio impianto, anche in mobilità, sfruttando l'apposita App per tablet e smartphone.

Danfoss propone inoltre la gamma DLX, inverter di stringa con trasformatore, compatibili con qualsiasi tipologia di cella fotovoltaica, incluso il film sottile. È pensato per installazioni, sia indoor, sia outdoor, e comprende un display interattivo multilingua che permette di semplificare l'installazione.
Alla manifestazione saranno inoltre esposti gli inverter FLX trifase di seconda generazione, capaci di garantire performance di alto livello e contraddistinti da un ottimale rapporto peso/potenza.

 

A Intersolar 2012, nuovi prodotti da Danfoss Solar

La tecnologia GVC di Danfoss è stata aggiornata per consentire l'utilizzo con inverter senza trasformatore, moduli a film sottile e moduli cristallini con tecnologia back-contact. Questa soluzione coniuga l'assenza di rischi di corrosione alla maggiore efficienza, data l'assenza della componente di trasformazione della corrente.

Le soluzioni Plant Controller a circuito chiuso, infine, sono compatibili con il protocollo di comunicazione del Gestore della Rete e prevedono il controllo per la comunicazione con gli operatori della rete di distribuzione. Questo assicura una gestione remota della regolazione del livello di potenza e della potenza reattiva sulla base di valori realmente misurati. Sono supportati tutti i tipi di segnale e i protocolli di comunicazione dei Gestori di Rete.

Related Posts

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?

GCAgrosolar e Legambiente Puglia, fotovoltaico innovativo

GCAgrosolar e Legambiente Puglia, fotovoltaico innovativo