Giugno 25, 2012

Francesco Ferrari

Tutte le novità di SMA in scena a Intersolar Europe 2012

Tra gli obiettivi che SMA Solar Technology AG  ha illustrato al pubblico in ooccasione di Intersolar Europe 2012, svoltasi recentemente a Monaco, si possono annoverare la gestione intelligente dell’energia domestica nei mercati fotovoltaici consolidati e la creazione di soluzioni rivolte ai mercati meno sviluppati riguardanti gli impianti su larga scala.

Tra gli obiettivi che SMA Solar Technology AG  ha illustrato al pubblico in ooccasione di Intersolar Europe 2012, svoltasi recentemente a Monaco, si possono annoverare la gestione intelligente dell’energia domestica nei mercati fotovoltaici consolidati e la creazione di soluzioni rivolte ai mercati meno sviluppati riguardanti gli impianti su larga scala.

Roland Grebe, Direttore Responsabile del settore Tecnologia di SMA, ha così dichiarato: “Una gestione intelligente dell'energia che ottimizza automaticamente la generazione di potenza e il consumo è la chiave di volta per la fornitura dell’energia decentralizzata e rinnovabile del futuro. L’innovativa tecnologia di immagazzinamento dell’energia e i dispositivi di previsione sono strumenti necessari per raggiungere questo obiettivo. Con il concetto di Smart Home, abbiamo già le soluzioni per il futuro e le abbiamo presentate per la prima volta ai professionisti del settore FV alla fiera Intersolar”.
Quando si parla di Smart Home si fa riferimento anche a Sunny Boy 5000 Smart Energy, un dispositivo compatto che è in grado di coniugare un inverter FV completo e moderno con un sistema di immagazzinamento dell’energia.
Sunny Boy 5000 Smart Energy, che approderà sul mercato nel 2013, possiede una batteria a ioni di litio avente una capacità di utilizzo di circa 2 kWh: questo tipo di batteria, più piccola di quelle standard, aumenta il livello di autoconsumo per quasi tutto l’anno fino ad arrivare a un massimo del 30% in più. È inoltre possibile ottimizzare ulteriormente l’autoconsumo combinando il prodotto con SMA Sunny Home Manager, il dispositivo di gestione intelligente degli apparecchi domestici.  
Nel corso di Intersolar Europe, SMA ha inoltre presentato i nuovi Sunny Tripower e Sunny Central 900CP XT. Il primo è un inverter trifase dotato di funzioni integrate di gestione della rete e di fornitura di energia reattiva che garantisce alti rendimenti nelle classi di potenza da 5 a 9 kW, mentre il secondo è un inverter centralizzato che raggiunge i 990 kVA anche alla temperatura di 25°C. Il dispositivo può essere collegato all’esterno grazie al sistema di protezione testato sul campo.
Sunny Tripower sarà disponibile a partire dal quarto trimestre di quest’anno.
Per quanto concerne invece la fornitura di energia in zone remote, SMA è in grado fornire soluzioni destinate ai sistemi ibridi fotovoltaico-generatori diesel. In particolare, SMA Fuel Save Controller è un dispositivo che garantisce il controllo su richiesta del tipo di alimentazione fotovoltaica a seconda del carico di energia.
Attraverso il supporto di questo sistema e della tecnologia di immagazzinamento energetico di SMA, è possibile ridurre al minimo il consumo di carburante, nonché le ore di lavoro dei generatori diesel.
La tecnologia di sistema SMA è di tipo modulare ed è estendibile e adattabile ai requisiti di operatività dell’impianto con consumi crescenti.
 

 

Related Posts

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese