Dicembre 7, 2012

Sofia Prada

Blue Energy costruirà in Ghana il più grande impianto FV d’Africa

La società britannica Blue Energy costruirà in Ghana il più grande impianto fotovoltaico mai realizzato in Africa.  

La società britannica Blue Energy costruirà in Ghana il più grande impianto fotovoltaico mai realizzato in Africa.

 

La struttura, che avrà una potenza installata totale di 155 MW e sarà costituita da 630mila moduli fotovoltaici, aumenterà la capacità energetica del Paese di circa il 6% e cercherà di ridurre in maniera sostanziale le emissioni inquinanti.
L’obiettivo è quello di raggiungere il 10% di energia da fonti rinnovabili entro il 2020.
Il progetto, denominato “Nzema” vale 400 milioni di Dollari (ossia poco più di 300 milioni di Euro) e i lavori inizieranno nel 2013 a Aiwiaso, nell’ovest del Ghana, così da rendere la centrale pienamente operativa entro il mese di ottobre 2015.
L’impianto rappresenterà il quarto al Mondo per grandezza e rilancerà l’economia del Ghana, offrendo innanzitutto nuove opportunità di lavoro ed energia a basso impatto ambientale.
Il direttore generale di Blue Energy, Chris Dean, ha così dichiarato: “la lungimirante strategia del Ghana si mette in una posizione di forza per guidare la rivoluzione delle energie rinnovabili in Africa sub-sahariana. Siamo lieti che il progetto darà un contributo forte per l’economia nazionale, alle fortissime esigenze di capacità di generazione e contribuirà a sviluppare le capacità del futuro. Nzema è un esempio di come i governi siano in grado di sbloccare l’enorme potenziale di energia solare in Africa”.

 

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole