Dicembre 16, 2012

Sofia Prada

Trina Solar, i moduli fotovoltaici ottengono importanti certificazioni

I moduli fotovoltaici Trina Solar sono stati certificati per la resistenza alla corrosione salina e alla sabbia e hanno inoltre superato il test PID. 

I moduli fotovoltaici Trina Solar sono stati certificati per la resistenza alla corrosione salina e alla sabbia e hanno inoltre superato il test PID

TUV NORD li ha certificati in base alla norma IEC61701:2011 Severity 1 per aver superato il test di anticorrosione salina. I moduli hanno inoltre ottenuto buoni risultati nella continuità di massa, nella perdita d’acqua e nella resistenza di isolamento, così da poter essere utilizzati in ambienti dalle condizioni climatiche abbastanza complesse come le zone costiere, i suoli salini e le aree soggette a nevicate importanti.
Il test più difficile, ossia quello del soffiaggio della sabbia, è stato eseguito da SGS in conformità alla norma DIN EN 60086-2-68 LC2.
Dalla verifica si è evinto che i pannelli sono in grado di resistere e funzionare bene in ambienti soggetti a venti forti e a vere e proprie tempeste di sabbia.
I pannelli multicristallini, invece, hanno ottenuto la certificazione PID dai PV Evolution Labs (PVEL), il programma che valuta i pannelli in base alla loro capacità di resistere alla Potenziale Degradazione Indotta (PID).

Nella fase di test, eseguita da PVEL, i moduli sono stati sottoposti a gravose condizioni di stress, ossia 85°C, 85% di umidità, nonché una gamma di tensione di +/-1000 volt per un massimo di 600 ore

Tag

Related Posts

Gestione dell’energia, CHINT a KEY 24

Gestione dell’energia, CHINT a KEY 24

A KEY 2024 SolarEdge mostra il software SolarEdge ONE

A KEY 2024 SolarEdge mostra il software SolarEdge ONE

VP Solar propone soluzioni per agrisolare e agrivoltaico

VP Solar propone soluzioni per agrisolare e agrivoltaico

Gli inseguitori solari Nextracker NX Horizon in India

Gli inseguitori solari Nextracker NX Horizon in India