Dicembre 17, 2012

Cristiano Sala

Il Brasile investe nel fotovoltaico

L’Agenzia per lo sviluppo dello Stato brasiliano di Rio Grande ha recentemente siglato un accordo per 377 milioni di Dollari con tre aziende, per lo sviluppo di progetti fotovoltaici. Alla base dell’accordo, la realizzazione, per ciascuna società, di un impianto produttivo che permetta la crescita del comparto FV sul territorio nazionale.

L’Agenzia per lo sviluppo dello Stato brasiliano di Rio Grande ha recentemente siglato un accordo per 377 milioni di Dollari con tre aziende, per lo sviluppo di progetti fotovoltaici. Alla base dell’accordo, la realizzazione, per ciascuna società, di un impianto produttivo che permetta la crescita del comparto FV sul territorio nazionale.

Per il Brasile, si tratta di un trend in continua crescita e che consente di sfruttare l’elevato potenziale della nazione nel settore delle energie rinnovabili.
Il primo impianto, ad opera di Bacilieri Equipamentos Elétricos, garantirà la produzione di 200 MW di pannelli fotovoltaici con un fatturato annuo stimato 500 milioni Dollari. Grazie a un investimento di 640 milioni Dollari, sarà inoltre possibile creare 290 posti di lavoro.
Enerbra Indústria e Commercio de Paneis Solar si occuperà della distribuzione di pannelli, tramite l’apertura di una nuova filiale che darà lavoro a circa 150 persone.
Real Solar, infine, realizzerà uno stabilimento per la produzione di pannelli fotovoltaici nella città di Arez. Grazie a una produzione annua di 240 MW di pannelli e a un fatturato previsto di 260 milioni di Dollari, questa struttura darà lavoro in modo diretto a 360 persone, creando un indotto di 150 posti di lavoro.

 

Related Posts

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

SolarEdge Home a MCE 2022

SolarEdge Home a MCE 2022

Osservatorio FER: fotovoltaico in crescita, cala l’eolico

Osservatorio FER: fotovoltaico in crescita, cala l’eolico

Perché la sostenibilità guadagna sempre più terreno

Perché la sostenibilità guadagna sempre più terreno