Dicembre 20, 2012

Mattia Verga

Conergy sponsorizza un campo solare nel sud della Thailandia

Lo scorso 18 Novembre è stato inaugurato un nuovo campo solare di 600 mq sponsorizzato da Conergy, in collaborazione con Logwin e l’ambasciata tedesca in Thailandia, presso la Yaowawit School and Lodge di Kapong, nella parte meridionale della Tailandia.

Lo scorso 18 Novembre è stato inaugurato un nuovo campo solare di 600 mq sponsorizzato da Conergy, in collaborazione con Logwin e l’ambasciata tedesca in Thailandia, presso la Yaowawit School and Lodge di Kapong, nella parte meridionale della Tailandia.

Fondata a seguito del disastro provocato dallo tsunami del 2004 dal filantropo tedesco Graf Philipp von Hardenberg, la Yaowawit School and Lodge si occupa della formazione di bambini di età compresa tra i 4 e i 18 anni orfani o provenienti da famiglie povere.
Il nuovo campo solare, costituito da 324 moduli Conergy e capace di produrre 227 kWh giornalieri, consentirà di coprire circa il 50% dei fabbisogni della scuola e degli alloggi degli studenti per oltre 25 anni, risparmiando l’emissione di 43 tonnellate di CO2 all’anno. L’opera è stata finanziata con un versamento di circa 15mila Euro da parte dell’ambasciata tedesca e realizzata grazie al materiale e alla progettazione offerti da Conergy e trasportati dalla Germania fino a Kapong dai mezzi del carrier Logwin.
Il direttore della scuola Kunchana Mailaeaid ha dichiarato che la Yaowawit School and Lodge è orgogliosa di essere la prima scuola del sud tailandese ad operare tramite energia solare e intende diventare il modello da seguire anche per le altre scuole.

Related Posts

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?

Fotovoltaico obbligatorio, è davvero rateizzabile?