Gennaio 22, 2012

Giovanni Corti

Danfoss Solar Inverters “Smart Solutions” per impianti residenziali

Per impianti residenziali Danfoss Solar Inverters propone gli inverter della Serie ULX monofase, estremamente flessibili e robusti. Per impianti residenziali Danfoss Solar Inverters propone gli inverter della Serie ULX monofase, estremamente flessibili e robusti.

Per impianti residenziali Danfoss Solar Inverters propone gli inverter della Serie ULX monofase, estremamente flessibili e robusti.

Per impianti residenziali Danfoss Solar Inverters propone gli inverter della Serie ULX monofase, estremamente flessibili e robusti.

Gli ULX in breve

– Disponibili nelle taglie 1.8, 3, 3.6 e 5.4 kW.
  Dalla fine del 2011 Danfoss propone
  inoltre  il modello da 4 kW, ma solo per il
  mercato estero
-Trasformatore ad alta frequenza
-Efficienza massima 94,3%
-Disponibili in due versioni: MV e HV, a
  media e alta tensione
-Due classi di protezione: IP21 (indoor) e IP54 (outdoor)
-Ingressi MPPT indipendenti (fino a 3 per la
 versione da 5.4 kW)
-Funzionamento in modalità master/slave
-Derating
-Ride Through
-Sezionatore integrato
-Connettori MC4
-Ventilazione forzata (solo versione
  outdoor)

Infinite possibilità di combinazione

Per massimizzare le prestazioni e la versatilità nell’impiego di ogni tipo di pannello gli inverter ULX sono disponibili sia in una versione ad alta tensione di ingresso (HV), appositamente studiata per l’impiego di celle da 125 mm o 5” (alte tensioni e basse correnti), che in una versione a media tensione di ingresso (MV), specifica per l’impiego di celle da 156 mm o 6” (basse tensioni e alte correnti). Questa distinzione permette di ottimizzare il range della tensione di ingresso, limitando le perdite e massimizzando la potenza di uscita.
Grazie al trasformatore ad alta frequenza, anche i moduli di tipo amorfo o basati su tecnologie “Thin-Film” possono essere abbinati agli inverter Danfoss ULX in massima sicurezza ed affidabilità.   
Inoltre è disponibile un grado di protezione diverso, in funzione dell’ambiente d’installazione: IP21 per installazioni al coperto e IP54 per quelle all’esterno.

Un inseguitore MPP per ogni ingresso FV

Tutti gli inverter sono dotati di inseguitore MPP su ogni ingresso FV, ottimizzando la resa; inoltre si può scegliere sia la modalità parallela che individuale, il che a sua volta assicura ancora la massima resa possibile.
La taglia da 1.8 kW prevede 1 MPPT, quelle da 3 e 3.6 kW 2 MPPT, per arrivare fino a 3 MPPT nella versione da 5.4 kW.

Comunicazione RS485

La comunicazione avviene tramite RS485, che supporta una vasta gamma di apparecchiature di monitoraggio e interfacce sensore.   

Ride Through

Grazie alla funzione di “Ride Through”, gli inverter fotovoltaici Danfoss restano collegati alla rete CA, anche nelle zone in cui i disturbi CA sono molto forti. La funzione ‘Ride Through’ monitora continuamente la rete e rileva gli eventuali disturbi. L’inverter si scollegherà soltanto se si superano i limiti di rete CA stabiliti dalle Autorità,  altrimenti regolerà l’alimentazione in modo da attutire i disturbi senza interrompere la produzione di energia.
Risultato: produzione costante di energia per il proprietario e meno problemi per l’installatore.

Rilevamento automatico, configurazione master/slave

Grazie alla funzione “Rilevamento automatico”, l’inverter è in grado di rilevare la
configurazione attuale dell’impianto FV, selezionando automaticamente l’impostazione corretta.
La funzione di Rilevamento automatico facilita l’utilizzo dell’inverter sia negli impianti a stringa FV singola sia negli impianti più grandi a stringhe FV parallele e con configurazione master/slave.

Prodotto europeo certificato

Gli inverter Danfoss sono progettati, assemblati e collaudati presso la sede produttiva di Nordborg, in Danimarca, recentemente ampliata e modernizzata.
In aggiunta alle principali certificazioni, Danfoss Solar Inverters ha conseguito il Factory Inspection, certificato di ispezione di fabbrica rilasciato da TÜV Rheinland, che permette di ottenere la maggiorazione del 10% sulla tariffa incentivante, secondo quanto previsto dal GSE. Il certificato è scaricabile liberamente dal sito internet www.danfoss.it/solar.

Configuratore “primo  della classe”

Per configurare il proprio impianto in tutta semplicità, Danfoss Solar Inverters mette a disposizione il configuratore LynxPlanner, che offre varie funzionalità guidando l’utente nel dimensionamento del progetto e nella scelta delle migliori componenti sulla base delle specifiche necessità.
Dopo aver conseguito il premio di “migliore della classe” dalla rivista Photon, Danfoss ha recentemente aggiornato il software LynxPlanner, implementando la predisposizione per il controllo della potenza reattiva a bassa tensione, maggiore velocità, configurazione per tetti multi-falda ed altre funzionalità avanzate che aiutano ulteriormente i clienti Danfoss nella progettazione
del  proprio impianto fotovoltaico.
Il LynxPlanner è comodamente scaricabile dall’area download del sito www.danfoss.it/solar.

Tutto sotto controllo

Per controllare l’impianto e verificare la resa dell’investimento, Danfoss Solar Inverters propone gli accessori per il monitoraggio della serie ComLynx.
La soluzione più semplice ed economica è offerta dal Datalogger, che può essere collegato direttamente ad un PC, visualizzando e memorizzando le informazioni per una durata massima di un anno e mezzo.
Un’alternativa più sofisticata e performante è offerta dal Weblogger, che fornisce accesso ai dati dell’impianto da qualunque luogo – tutto ciò che è richiesto è una connessione internet e un PC con un browser. Il Weblogger memorizza i dati di produzione giornaliera, mensile, annuale e totale, mostrandoli sotto forma di diagrammi; inoltre invia allarmi via e-mail in caso di bassa produzione o anomalie.

Related Posts

Autoconsumo e sostenibilità, Dario Fabris di Viessmann

Autoconsumo e sostenibilità, Dario Fabris di Viessmann

Sostenibilità e integrazione: Matteo Poffe, Fronius Italia

Sostenibilità e integrazione: Matteo Poffe, Fronius Italia

Inverter ed energy storage, intervista a Emanuele Carino di Kostal

Inverter ed energy storage, intervista a Emanuele Carino di Kostal

Intersolar 2022, intervista a Valerio Natalizia di SMA

Intersolar 2022, intervista a Valerio Natalizia di SMA