Gennaio 23, 2012

Cinzia Jannelli

Resistenza alla corrosione salina: certificazione ai moduli di Canadian Solar

I moduli di Canadian Solar hanno ricevuto la certificazione richiesta dagli standard IEC61701 Ed2 e IEC60068-2-52 Ed2 dall’ente tedesco TUV NORD CERT GmbH. Per ottenere la certificazione di resistenza all’ammoniaca e alla corrosione salina, Severity 1, i prodotti sono stati sottoposti a una dura prova per verificare la reale resistenza dei componenti che sono collocati in ambienti marini o in prossimità del mare. La certificazione Severity 1, a cui sono stati sottoposti i prodotti nel marzo 2011, garantisce quindi la totale resistenza alla corrosione di 33 prodotti Canadian Solar con una potenza da 13w a 305w.

I moduli di Canadian Solar hanno ricevuto la certificazione richiesta dagli standard IEC61701 Ed2 e IEC60068-2-52 Ed2 dall’ente tedesco TUV NORD CERT GmbH. Per ottenere la certificazione di resistenza all’ammoniaca e alla corrosione salina, Severity 1, i prodotti sono stati sottoposti a una dura prova per verificare la reale resistenza dei componenti che sono collocati in ambienti marini o in prossimità del mare. La certificazione Severity 1, a cui sono stati sottoposti i prodotti nel marzo 2011, garantisce quindi la totale resistenza alla corrosione di 33 prodotti Canadian Solar con una potenza da 13w a 305w.

In dettaglio, il test Severity 1 ha una durata di 28 giorni e prevede quattro fasi di verifica. Durante ciascuna di esse i moduli vengono spruzzati per due ore con una soluzione di cloruro di sodio al 5%; successivamente vengono esposti per 7 giorni a una temperatura di 35 gradi Celsius e a un livello di umidità dell’85%. L’intera procedura viene ripetuta per quattro volte in ciascuna fase di test successiva riuscendo a simulare, in tempi accelerati, gli effetti reali della corrosione salina durante l’intero ciclo operativo dei moduli solari. Shawn Qu, Chairman e CEO di Canadian Solar, ha dichiarato: “Nonostante l’elevata severità di questi standard, Canadian Solar ha sottoposto in modo volontario i propri moduli alla verifica della tolleranza alla salinità considerando la fiducia che ripone nei livelli di qualità, performance e durevolezza di quanto produce. Quest’ultima certificazione riconferma l’elevato livello qualitativo dei moduli di Canadian Solar anche in presenza di condizioni ambientali e atmosferiche particolarmente difficili e avverse. I risultati ottenuti rappresentano un elemento di differenziazione competitiva e forniscono alla nostra società la sicurezza di poter installare questi sistemi in aree prossime al mare per rispondere così alle richieste di clienti nelle regioni costiere. Continueremo a difendere l’elevata qualità dei nostri prodotti grazie alla quale è stato possibile raggiungere un successo di mercato come quello concretizzato negli ultimi dieci anni”. 

Tag

Related Posts

Fronius, sfruttare al massimo l’energia del sole

Fronius, sfruttare al massimo l’energia del sole

Nextracker: due nuovi partner per la generazione distribuita

Nextracker: due nuovi partner per la generazione distribuita

Growatt al KEY Energy 2024 con inverter e batterie

Growatt al KEY Energy 2024 con inverter e batterie

Acp Sgr ed Energred in una joint venture per il fotovoltaico

Acp Sgr ed Energred in una joint venture per il fotovoltaico