Febbraio 22, 2012

Cinzia Jannelli

Ampliata la gamma di inverter SolarMax MT2

Conformi alle direttive e agli standard della Comunità Europea, i nuovi inverter multistringa MT2 ampliano la gamma dei prodotti SolarMax: i nuovi dispositivi 10MT2, 13MT2 e 15MT2 con due inseguitori del punto di massima potenza (MPP tracker) si aggiungono ai già esistenti modelli 13MT e 15MT, ora commercializzati con i nomi 13MT3 e 15MT3 e dotati di tre MPP tracker). SolarMax ha completato la propria offerta inserendo questi modelli al top di gamma.

Conformi alle direttive e agli standard della Comunità Europea, i nuovi inverter multistringa MT2 ampliano la gamma dei prodotti SolarMax: i nuovi dispositivi 10MT2, 13MT2 e 15MT2 con due inseguitori del punto di massima potenza (MPP tracker) si aggiungono ai già esistenti modelli 13MT e 15MT, ora commercializzati con i nomi 13MT3 e 15MT3 e dotati di tre MPP tracker). SolarMax ha completato la propria offerta inserendo questi modelli al top di gamma.

Grazie a un rendimento europeo pari al 98%, infatti, sono in grado di massimizzare – come gli altri dispositivi della serie MT – la resa di ogni impianto fotovoltaico. I dispositivi permettono la connessione di due stringhe per ciascun tracker, e contengono al loro interno il sezionatore sotto carico del campo fotovoltaico, e le protezioni relative, permettendo quindi di evitare l'uso di quadri di campo esterni. Con una maggiore disponibilità di corrente in ingresso, pari a 18A per tracker, gli inverter MT2 risultano essere particolarmente indicati per moduli fotovoltaici caratterizzati da elevata efficienza. Leggeri e compatti, questi inverter possono essere installati in modo semplice e veloce grazie alle connessioni ben accessibili. "Tipicamente, due tracker risultano già sufficienti per garantire rese energetiche ottimali in medi e grandi impianti commerciali, industriali e agricoli provvisti di un generatore fotovoltaico omogeneo. Pertanto, con i nuovi inverter MT2 abbiamo rimosso il terzo tracker e incrementato la corrente di ingresso dei due rimanenti", ha affermato Olaf Geistlinger, Product Manager per gli inverter di stringa SolarMax. "In questo modo, i dispositivi risultano essere ancora più idonei a soddisfare le esigenze degli utenti di questa specifica applicazione e in grado di garantire anche uno straordinario rapporto prezzo-prestazioni."

 

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole

AEROCOMPACT presenta i nuovi ganci per i tetti a tegole