Dicembre 10, 2012

Cristiano Sala

Schüco vende gli impianti thin film

Schüco ha recentemente annunciato di aver nominato tre case d’asta per la gestione della vendita relativamente ai propri impianti per la produzione di moduli fotovoltaici a film sottile. A essere venduti saranno gli impianti e le aree di ricerca e sviluppo.

Schüco ha recentemente annunciato di aver nominato tre case d’asta per la gestione della vendita relativamente ai propri impianti per la produzione di moduli fotovoltaici a film sottile. A essere venduti saranno gli impianti e le aree di ricerca e sviluppo.

La gestione dell’intera procedura sarà seguita da Maynards, Hilco Industrial e Heritage Global Partners e prevedrà una serie di aste, a partire dalla vendita online degli strumenti e dei sistemi di misurazione della sezione R&D, il tutto a partire da mercoledì 19 dicembre.
Già a inizio anno, Schüco aveva annunciato l’intenzione di chiudere definitivamente le attività produttive riguardanti la linea thin film, compresa la catena di produzione da 60 MW a Osterweddingen e Großröhrsdorf. Questo piano di uscita dal mercato a film sottile comporterà una riqualificazione o possibili licenziamenti per circa 270 dipendenti dell’azienda.

 

Tag

Related Posts

La simulazione delle prestazioni energetiche degli edifici

La simulazione delle prestazioni energetiche degli edifici

Comunità Solidale: 30% in meno in bolletta per 40 famiglie

Comunità Solidale: 30% in meno in bolletta per 40 famiglie

Contributi a fondo perduto per una comunità energetica

Contributi a fondo perduto per una comunità energetica

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici