Dicembre 20, 2012

Cristiano Sala

Trina Solar, 55 MW di pannelli ad Anesco

Trina Solar fornirà ad Anesco, entro i prossimi quattro mesi, 55 MW di pannelli fotovoltaici, per la realizzazione di otto parchi solari che verranno realizzati nel sud dell’Inghilterra. Per questo tipo di strutture si è scelto il pannello PC14, specificamente progettato per gli impianti con messa a terra di grandi dimensioni.

Trina Solar fornirà ad Anesco, entro i prossimi quattro mesi, 55 MW di pannelli fotovoltaici, per la realizzazione di otto parchi solari che verranno realizzati nel sud dell’Inghilterra. Per questo tipo di strutture si è scelto il pannello PC14, specificamente progettato per gli impianti con messa a terra di grandi dimensioni.

Nel dettaglio, la fornitura minima che dovrà essere erogata è di 30 MW di pannelli solari, entro aprile 2013, ma è prevista una consegna complessiva di 55 MW.
Le due società hanno avviato la partnership a seguito della precedente collaborazione per l’impianto da 5 MW sito a Fawley, nella contea dell’Hampshire, una struttura da circa 18mila pannelli. Per i nuovi impianti verranno adottati i medesimi pannelli, i Trina Solar PC14 da 280 W. Questi pannelli garantiscono elevate prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione e con moduli costituiti da72 celle singole, è richiesto un minor numero di kit per il montaggio per raggiungere lo stesso livello di prestazioni rispetto i pannelli standard multicristallini da 60 celle.

 

Adrian Pike, CEO di Anesco, ha dichiarato: “Trina Solar è uno dei migliori produttori di pannelli solari al mondo. La prestazione del pannello PC14 è eccellente e per quanto riguarda l’innovativa gamma di prodotti e servizi, Trina Solar dimostra di essere un’azienda all’avanguardia. Trina Solar, coinvolta anche nel nostro piano di
fornitura, ha una buona copertura nel Regno Unito e un solido bilancio. Con grande soddisfazione continueremo a collaborare con loro al nostro consistente piano per l’energia solare.”

Richard Rushin, Trina Solar UK Sales Manager, afferma: “I cambiamenti apportati al sistema di incentivazione delle tariffe hanno privilegiato le installazioni commerciali e su larga scala nel mercato fotovoltaico inglese, precedentemente caratterizzato dalle installazioni residenziali. Prevediamo che il 2013 sarà l’anno dei parchi solari e gli importanti progetti di prossima realizzazione ai quali lavoreremo in stretta collaborazione con Anesco comprovano la crescita di questo settore. L’attenzione alla gestione del nostro bilancio ci ha dotato della forza e stabilità finanziaria per diventare un partner altamente affidabile in progetti di grandi dimensioni. Siamo entusiasti di continuare a collaborare con Anesco dopo il progetto di successo della tenuta Cadland”.

Related Posts

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Moduli fotovoltaici back contact, FuturaSun partner IBC4EU

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Enphase, il fotovoltaico contro il caro bollette

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese

Growatt inverter, MAX TL3-X LV 100 125K è per le imprese