Gennaio 31, 2013

Cinzia Jannelli

Il fotovoltaico abbraccia la cucina

È entrato in esercizio ad agosto 2012 il terzo impianto fotovoltaico realizzato da Enerray sui tetti della famosa fabbrica di cucine SCIC a Viarolo in Emilia con inverter centralizzati SMA Solar Technology.  

È entrato in esercizio ad agosto 2012 il terzo impianto fotovoltaico realizzato da Enerray sui tetti della famosa fabbrica di cucine SCIC a Viarolo in Emilia con inverter centralizzati SMA Solar Technology.

 

La nuova installazione da poco meno di 1 MW, con una superficie coperta di 5.821 mq, completa il progetto portato a termine da Enerray, società del Gruppo Industriale Maccaferri: 3 impianti in totale che raggiungono una produzione energetica di 5.140.000 kWh l’anno e una potenza di 4700 kWp. Per la realizzazione del terzo impianto sullo stabilimento di SCIC, SMA ha proposto due inverter SC 500 CP e quadri di campo con monitoraggio delle stringhe e 3.500 moduli PHONOSOLAR e REC235PE EU. L’impianto consente di risparmiare l’emissione di 480 tonnellate di CO2 nell’atmosfera ed è dotato di Sunny WebBox per il monitoraggio dei dati dell’impianto 24 ore su 24. L’impianto è inoltre dotato della stazione meteo Sunny Sensor Box per la misurazione dell’irraggiamento solare e della temperatura dei moduli.

Enerray con la collaborazione di SMA ha seguito tutte le fasi della realizzazione dell’impianto dalla definizione alla progettazione fino al dimensionamento dell’impianto, il team di project management dell’azienda tedesca è stato coinvolto in prima persona per assicurare da un lato la perfetta compatibilità tra gli inverter SMA e gli altri componenti e dall’altro la messa in servizio in tempi molto rapidi, facendo sì quindi che l’impianto potesse usufruire delle tariffe incentivanti del Quarto Conto Energia.

Inoltre SCIC ha scelto di affidare, con un accordo ventennale, la manutenzione dell’impianto alla stessa Enerray.

“Il progetto SCIC 3 è un perfetto esempio di come sia possibile utilizzare l’energia fotovoltaica per alimentare un’intera produzione industriale” afferma Valerio Natalizia, Direttore Generale e Amministratore Delegato di SMA Italia. “Collaborare a progetti di questo tipo è un ambizioso obiettivo che la nostra azienda persegue da diversi anni, sia sul territorio nazionale che all’estero. Progetti di così alto profilo sono realizzabili esclusivamente grazie a sinergie importanti, e sicuramente quella tra SMA e Enerray è una di queste” continua Natalizia. “Siamo fieri della fiducia che Enerray ci ha accordato non solo per questo progetto ma anche per gli oltre 25 MW di impianti fotovoltaici realizzati insieme dal 2008 a oggi”.

“Incrementare la produzione di energia dal sole è una delle nostre sfide per l’integrazione di una solida cultura industriale e per le molteplici opportunità offerte dal business solare. L’impianto SCIC 3 è soltanto uno dei numerosi impianti realizzati grazie alla collaborazione tra Enerray e SMA “ afferma Michele Scandellari, Direttore Generale di Enerray. “La consolidata partnership con SMA ci permette di realizzare impianti utilizzando prodotti in linea con la best practice del settore, ottimizzando il rendimento di produzione di energia elettrica in tutte le condizioni di irraggiamento solare. La tempestività di consegna dei prodotti e l’affidabile servizio di project management e di assistenza tecnica sul campo sono il valore aggiunto che ci ha portati a scegliere SMA quale miglior partner per la realizzazione di impianti per ora sul territorio nazionale, ma in futuro anche all’estero” conclude Scandellari.

Related Posts

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Energia solare: Yogev Barak, CMO di SolarEdge Technologies

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia

Iberdrola avvia il suo primo impianto fotovoltaico in Italia