Febbraio 21, 2013

Sofia Prada

Germania, niente tagli agli incentivi FV

Il Governo tedesco ha bocciato la proposta del ministro dell’ambiente tedesco, Peter Altmaier, di ridurre gli incentivi al fotovoltaico al fine di abbassare la bolletta dei cittadini della Germania.

Il Governo tedesco ha bocciato la proposta del ministro dell’ambiente tedesco, Peter Altmaier, di ridurre gli incentivi al fotovoltaico al fine di abbassare la bolletta dei cittadini della Germania.

In particolare si sono opposti il Partito Social Democratico, i Verdi e la Linke, il partito di sinistra. L’idea di Altmaier è stata respinta anche dai Governi degli Stati costituenti la Federazione tedesca.
Anche l’associazione tedesca degli industriali del solare BSW aveva criticato la proposta di Altmaier, avvertendolo dei probabili problemi per i produttori di celle e moduli in caso di riduzione degli incentivi.
Philipp Rösler, ministro dell’economia, aveva invitato il collega a una posizione comune consistente in un tetto del 2,5% annuo di possibili incrementi alle tariffe elettriche per sovvenzionare il fotovoltaico.
È stato così costituito un comitato governativo incaricato di redigere una nuova proposta da presentare il 21 marzo prossimo, nel corso di un energy summit al quale parteciperà anche la cancelliera Angela Merkel.

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere