Luglio 12, 2013

Cinzia Jannelli

Concluso il Quinto Conto Energia

L’Autorità per l’energia ha annunciato, secondo la delibera 250/2013/R/efr, che il 6 giugno scorso è stata raggiunta la soglia del costo annuo degli incentivi pari a 6,7 miliardi di Euro.

L’Autorità per l’energia ha annunciato, secondo la delibera 250/2013/R/efr, che il 6 giugno scorso è stata raggiunta la soglia del costo annuo degli incentivi pari a 6,7 miliardi di Euro.

Il raggiungimento del tetto massimo pone quindi un altro limite: secondo il provvedimento del V Conto Energia, allo scadere del 30mo giorno successivo al raggiungimento della quota, gli incentivi sono da intendersi definitivamente conclusi.

Secondo quanto previsto dal decreto ministeriale, il 6 luglio sono terminati gli incentivi al fotovoltaico. La situazione attualmente vede da una parte le aziende delle rinnovabili, che potrebbero dare nuova vitalità ad una economia stantia, dall’altra la necessità delle aziende stesse di camminare in autonomia, in un momento difficile nel quale mancano progettualità ed investimenti.
Le associazioni di categoria Anie/Gifi hanno sottoposto al governo diverse proposte ma ancora nulla di fatto è stato deciso.

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere