Giugno 15, 2023

Daniele Preda

Intersolar, in evidenza la power station Jackery 2000 Plus

A Intersolar Europe, Jackery ha presentato Jackery 2000 Plus, una power station innovativa con una potenza di uscita di 3.000 W e una capacità di 2.042 Wh.

Il sistema può essere gradualmente ampliato fino a 12 kWh con fino a cinque batterie da 2 kWh ciascuna. Le due ruote in alluminio gommate e la maniglia estensibile della power station facilitano gli spostamenti. Collegati tramite Bluetooth o WiFi, gli utenti hanno la possibilità di controllare il sistema tramite l’app Jackery e monitorare costantemente lo stato in tempo reale.

In sole 1,7 ore, la power station può essere ricaricata tramite una presa a 230 volt e con sei pannelli solari Jackery SolarSaga 200W torna a piena carica in 2 ore. Inoltre, le batterie da 2 kWh possono essere caricate in parallelo con un massimo di sei pannelli. In alternativa, ricevono nuova energia tramite la power station, quando essa stessa viene caricata tramite la presa o la connessione da 12 volt dell’auto. Grazie alla combinazione di una tecnologia di ricarica rapida appositamente sviluppata e un sistema di gestione intelligente della batteria (BMS), algoritmi di ricarica graduati con velocità variabile garantiscono maggiore sicurezza e prolungano la durata delle batterie fino al 50%. L’Explorer 2000 Plus, ad esempio, è estremamente durevole con 4000 cicli completi di carica e scarica (al 70%) e quindi una durata di oltre 10 anni con un utilizzo quotidiano.

I moduli solari SolarSaga 200W

Sono (IP67), impermeabili e resistenti alle intemperie, forniscono energia rinnovabile indipendentemente dalla rete elettrica. Grazie alla tecnologia IBC con celle solari di tipo N e una elevatissima efficienza del 25%, quando vengono rapidamente dispiegati, generano fino al 50% di energia in più rispetto ai prodotti convenzionali in condizioni di luce scarsa o diffusa. Allo stesso tempo, un controller solare MPPT estremamente efficiente garantisce che il rendimento solare sia massimizzato. Inoltre, 12 funzioni di sicurezza integrate proteggono da sovracorrente, cortocircuito, scarica profonda, sovraccarico, sovratensione e surriscaldamento. E tutto questo con un funzionamento a prova di biblioteca, grazie alla modalità silenziosa con soli 30 dB.

8 porte, espansione fino a 5 batterie e 3000 watt di potenza nominale

Con una potenza continua di 3000 W e una potenza di picco fino a 6000 W, la power station Explorer 2000 Plus basata sulle batterie LiFePO4 fornisce energia anche agli elettrodomestici più avidi di energia come utensili elettrici, condizionatori o frigoriferi. Durante il campeggio, in barca o in caso di interruzione di corrente a casa, fornisce energia ai dispositivi elettronici tramite otto porte: tre prese CA (230 volt), due USB-A (Quick Charge 3.0, 18 W), due USB-C (100 W) e una presa a 12 volt. La capacità può essere ampliata fino a cinque batterie che possono essere semplicemente aggiunte tramite un cavo di connessione. Le batterie aggiuntive, ciascuna con 2042,8 Wh, possono quindi essere caricate attraverso la power station collegata, quando la stessa viene caricata con la presa AC o la presa a 12 volt dell’auto.

La nuova power station Explorer 2000 Plus di Jackery è mobile grazie al suo design con due ruote e maniglia retrattile in alluminio, con dimensioni di 47,3 x 35,9 x 37,3 cm e un peso di 27,9 kg. La capacità può essere ampliata fino a cinque batterie posizionando i piccoli pacchi di alimentazione da 2042,8 Wh – con dimensioni di 47 x 33,1 x 23,1 cm e un peso di 19,8 kg – sopra la stazione di alimentazione e collegandoli con il cavo DC incluso.

Supportato da una garanzia di 5 anni, il nuovo modello sarà disponibile in Italia da luglio. Il prezzo consigliato al pubblico è di 2.299 Euro per l’Explorer 2000 Plus, 1.599 Euro per una batteria d’espansione e 2.899 Euro per la power station più modulo solare SolarSaga 200W.

Tag

Related Posts

LG debutta nel mercato dello storage con nuove soluzioni

LG debutta nel mercato dello storage con nuove soluzioni

Finanziamento da 160 milioni di dollari per Recurrent Energy

Finanziamento da 160 milioni di dollari per Recurrent Energy

L’attività BESS di Nidec ASI è in forte espansione

L’attività BESS di Nidec ASI è in forte espansione

A KEY 2024 debutta il sistema di accumulo di EcoFlow

A KEY 2024 debutta il sistema di accumulo di EcoFlow