Novembre 29, 2023

Nicola Martello

Ricarica ultra-rapida, Ingeteam contribuisce alla decarbonizzazione

Ingeteam fornisce i propri prodotti per un progetto che rivoluzionerà le autostrade italiane contribuendo alla decarbonizzazione e che permetterà di dotare la rete autostradale di punti di ricarica ultra-rapida distribuiti strategicamente lungo le diverse direttive autostradali.

Si tratta di un progetto pilota a sostegno del piano infrastrutturale realizzato da Free to X, società del Gruppo Autostrade per l’Italia. L’azienda fornisce i propri sistemi di ricarica ultraveloci, fino a 400 kW, e un sistema di stoccaggio che garantisce la disponibilità di energia.

La sfida principale affrontata dal progetto è quella di coprire il fabbisogno energetico richiesto da questi dispositivi di ricarica ultraveloce fino a 400 kW. A tal fine, Ingeteam ha realizzato uno studio ingegneristico per dotare questi punti di un sistema di accumulo, ovviando così alla mancanza di sufficiente disponibilità di potenza dalla rete elettrica in alcuni specifici siti, il tutto in ottica di decarbonizzazione.

Il sistema di accumulo

Il sistema di accumulo, con 80 kW di potenza nominale di rete elettrica, renderà disponibile, tramite un BUS in corrente continua, una capacità di ricarica di 400 kW, che potrà essere aumentata a 700 kW aggiungendo un altro sistema di accumulo LFP. Sarà inoltre possibile installare successivamente un impianto fotovoltaico collegato allo stesso BUS, raggiungendo così una potenza di oltre 1 MW. La stessa configurazione, a seconda della potenza fotovoltaica installata, sarà disponibile anche per sistemi multi-MW.

L’azienda tecnologica ha fornito i suoi inverter (sia DC/DC che AC/DC) per il collegamento dei 4 punti di ricarica RAPID ST200 One, che saranno installati nell'”Area di Servizio Bevano Est“, situata sull’A14 a Bertinoro (FC), un tratto autostradale ad alto traffico.

Tag

Related Posts

LG debutta nel mercato dello storage con nuove soluzioni

LG debutta nel mercato dello storage con nuove soluzioni

Finanziamento da 160 milioni di dollari per Recurrent Energy

Finanziamento da 160 milioni di dollari per Recurrent Energy

Acp Sgr ed Energred in una joint venture per il fotovoltaico

Acp Sgr ed Energred in una joint venture per il fotovoltaico

L’attività BESS di Nidec ASI è in forte espansione

L’attività BESS di Nidec ASI è in forte espansione