Aprile 17, 2012

Cinzia Jannelli

Expo 2015: Siemens Italia al fianco di Enel per fornire tecnologie Smart

L’accordo strategico prevede che Siemens Italia, in qualità di partner strategico per la tecnologia Smart Grid, fornirà soluzioni e servizi ad Enel, selezionata da Expo Milano 2015 come Smart Energy Partner. “Questa collaborazione è per noi grande motivo di soddisfazione. Siemens già oggi lavora al fianco delle città italiane per traghettarle verso un futuro smart. Metteremo a disposizione di Enel il nostro know how tecnologico per dimostrare al mondo come funzioneranno le reti elettriche di domani” commenta Danilo Moresco, Responsabile della divisione Smart Grid, Settore Infrastructure & Cities, di Siemens Italia.

L’accordo strategico prevede che Siemens Italia, in qualità di partner strategico per la tecnologia Smart Grid, fornirà soluzioni e servizi ad Enel, selezionata da Expo Milano 2015 come Smart Energy Partner. “Questa collaborazione è per noi grande motivo di soddisfazione. Siemens già oggi lavora al fianco delle città italiane per traghettarle verso un futuro smart. Metteremo a disposizione di Enel il nostro know how tecnologico per dimostrare al mondo come funzioneranno le reti elettriche di domani” commenta Danilo Moresco, Responsabile della divisione Smart Grid, Settore Infrastructure & Cities, di Siemens Italia.

Come partner tecnologico, Siemens supporterà Enel nella progettazione e nello sviluppo delle soluzioni che renderanno Smart la rete elettrica di Expo 2015 anche attraverso la fornitura di una parte degli apparati: dall’integrazione delle fonti rinnovabili, alle soluzioni per la gestione attiva della domanda di energia, alla mobilità elettrica, fino all’Energy storage, sono alcune delle funzionalità che saranno implementate grazie a Siemens. Negli anni che precederanno l’Esposizione, la collaborazione di Siemens con Enel riguarderà non solo le applicazioni innovative per la gestione delle reti intelligenti, già adottate su scala industriale sia in Italia che all’estero, ma anche attività di ricerca realizzata in Italia per lo sviluppo di soluzioni pionieristiche, che consentiranno al nostro sistema elettrico di aumentare il gap tecnologico che già oggi lo differenzia su scala mondiale. La divisione Smart Grid in Italia conta oltre 200 tecnici specializzati in Energy Automation, Railway Electrification e T&D Service. “Siemens fa sempre più leva sulle competenze locali – dice Moresco – grazie alle quali la nostra divisione rappresenta elemento di naturale congiunzione tra settori di mercato diversi. La generazione elettrica, le reti di trasmissione e distribuzione, gli impianti industriali, e le infrastrutture per le città fanno parte di un unico sistema integrato in grado di offrire vantaggi a tutti gli stakeholder, non ultimi i privati cittadini che avranno un ruolo attivo nel renderlo più sostenibile”.

 

Related Posts

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Funzionalità smart: gli inverter Fronius definiscono nuovi standard

Il modulo fotovoltaico SolarEdge Smart 375 W premiato da Altroconsumo

Il modulo fotovoltaico SolarEdge Smart 375 W premiato da Altroconsumo

Macchine battipalo, Mortenson sceglie Orteco

Macchine battipalo, Mortenson sceglie Orteco

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC