Giugno 19, 2012

Cinzia Jannelli

PowerStruxure di Schneider Electric: una soluzione di power management

Schneider Electric ha presentato PowerStruxure, la soluzione completa di power management per i settori industriale, building, data center e per altre tipologie di applicazioni ad alto consumo energetico; si tratta di uno dei sotto-sistemi che contribuiscono maggiormente all’obiettivo di risparmio del 30% sui costi capitale e operativi possibile con l’applicazione di EcoStruxure. PowerStruxure si compone di una famiglia di soluzioni testate, validate e documentate, pensate per supportare l’implementazione di architetture EcoStruxure a tutti i livelli.

Schneider Electric ha presentato PowerStruxure, la soluzione completa di power management per i settori industriale, building, data center e per altre tipologie di applicazioni ad alto consumo energetico; si tratta di uno dei sotto-sistemi che contribuiscono maggiormente all’obiettivo di risparmio del 30% sui costi capitale e operativi possibile con l’applicazione di EcoStruxure. PowerStruxure si compone di una famiglia di soluzioni testate, validate e documentate, pensate per supportare l’implementazione di architetture EcoStruxure a tutti i livelli.

L’intera gamma è stata progettata per permettere alle aziende di aumentare il rendimento dei loro investimenti nei sistemi già disponibili, attraverso strumenti per monitorare e controllare attivamente ed in tempo reale l’infrastruttura elettrica e l’utilizzo dell’energia nelle facility; Schneider Electric può così fornire ai clienti soluzioni già configurate per consolidare tutti gli elementi e le informazioni legate all’energia. Le soluzioni PowerStruxure sono proposte per migliorare l’efficienza operativa ed economica, ed allo stesso tempo garantire una migliore qualità e affidabilità dell’alimentazione energetica, grazie ad una combinazione di elementi hardware, strumenti e protocolli di comunicazione e software intelligenti, inquadrati in una architettura di riferimento ottimizzata. Sarà così possibile occuparsi in modo strategico ed unificato tutti i diversi aspetti della gestione energetica in uno o più edifici, da tutti i punti di vista: da quello finanziario a quello operativo. “Le aziende hanno bisogno di energia, ed essa ha un impatto rilevante sul bilancio. Lo scenario economico ed ambientale di oggi presenta sfide sempre più pressanti, che richiedono di guardare con molta attenzione a come si acquista l’energia, e come la si utilizza nei propri siti” commenta Ivan Maineri, Vice President Power Solution & Energy Efficiency di Schneider Electric, SpA.
“PowerStruxure va oltre i tradizionali parametri di gestione dell’energia; permette di coordinare le strategie energetiche e quelle aziendali, fornendo ai responsabili delle infrastrutture elettriche e ai responsabili operativi gli strumenti necessari a comprendere al meglio quali sono i fattori che hanno realmente impatto sull’efficienza, sull’affidabilità e sui costi. Inoltre, questo permette ai responsabili della gestione finanziaria, a chi dirige i programmi energetici e impianti e ai facility manager di collaborare nelle decisioni e di condividere pratiche migliori per ridurre i costi e massimizzare la produttività.
In quanto sotto-sistema chiave per EcoStruxure, PowerStruxure supporta e si integra facilmente nelle relative strategie generali di gestione dell’energia. Le soluzioni sono altamente scalabili, composte da elementi modulari per rinforzare o aggiornare i sistemi quando necessario. PowerStruxure integra i dati provenienti da tutti i livelli dell’attività di business; ad esempio, se si rilevano problemi di qualità dell’alimentazione, il sistema filtra e correla fra loro i diversi eventi, permettendo al personale di individuare rapidamente le situazioni che possono mettere a rischio l’affidabilità del sistema, causando interruzioni nella produzione o danni ai macchinari.

Le architetture di sistema integrate EcoStruxure sono supportate inoltre dal software StruxureWare™, che permette alle aziende di migliorare le proprie performance mantenendo saldamente il controllo sulle proprie risorse, e con la massima efficienza generale. StruxureWare è una piattaforma software scalabile e aperta, che può essere ampliata con funzioni aggiuntive man mano che le esigenze di efficienza crescono.
Il software della famiglia PowerStruxure fornisce due delle sette funzionalità fondamentali di StruxureWare: “Power Availability”, per controllare in tempo reale e sul terreno le facility, ed “Energy Management”, per ottimizzare tutte le fonti di energia (acqua, aria, gas, elettricità, vapore) anche in più siti operativi.
La prima suite software, StruxureWare for Data Centers, è stata presentata a giugno 2011; nel corso del 2012 saranno introdotte sul mercato altre due suite dedicate a Building e Industry.

Related Posts

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun: Erik Eikelboom entra nel team R&D

FuturaSun: Erik Eikelboom entra nel team R&D

Sistemi fotovoltaici tridimensionali, le sculture Dynamo

Sistemi fotovoltaici tridimensionali, le sculture Dynamo

Fotovoltaico e ricerca: SENEC con Unisalento e CNR Nanotec

Fotovoltaico e ricerca: SENEC con Unisalento e CNR Nanotec