Ottobre 25, 2012

Giovanni Corti

Solarmax riceve la certificazione per l’ambiente

SolarMax riceve la certificazione per l’ambiente Già da quattro anni SolarMax è certificata in conformità con la norma internazionale per i Sistemi di gestione della qualità ISO 9001:2008. L’ormai noto sistema di gestione della qualità, che interessa tutti i processi, dallo sviluppo al prodotto finito, è stato ora ampliato ai temi di gestione ambientale e sicurezza sul lavoro e protezione della salute.

SolarMax riceve la certificazione per l’ambiente

Già da quattro anni SolarMax è certificata in conformità con la norma internazionale per i Sistemi di gestione della qualità ISO 9001:2008. L’ormai noto sistema di gestione della qualità, che interessa tutti i processi, dallo sviluppo al prodotto finito, è stato ora ampliato ai temi di gestione ambientale e sicurezza sul lavoro e protezione della salute.

L’Associazione Svizzera per Sistemi di Qualità e di Management (SQS) ha esaminato SolarMax con successo e le ha assegnato i relativi certificati.
La preoccupazione di tutelare l’ambiente è da sempre un valore primario in SolarMax. Con la certificazione in base alla Norma di gestione ambientale ISO 14001:2004 ci impegniamo ancora di più a tutelare l’ambiente e a migliorare costantemente i nostri processi, considerando la loro ecocompatibilità. Infatti, la produzione degli inverter avviene, ad esempio, con bilancio CO2-neutro e il nuovo edificio della sede svizzera si contraddistingue per la sua massima efficienza energetica.
SolarMax si impegna anche per le tematiche di sicurezza sul lavoro e protezione della salute . Ciò è confermato dal certificato riconosciuto a livello internazionale OHSAS 18001. Le basi per questo rionoscimento includono postazioni di lavoro moderne, con molta luce diurna ed un gradevole clima interno, oltre a molti altri aspetti.
Grazie al rispetto di tali standard e alla costante ottimizzazione negli aspetti sopra citati, rafforziamo la sostenibilità della nostra impresa a livello economico, ecologico e sociale.

 

Tag

Related Posts

Nuovo centro di ricerca a Bolzano sul fotovoltaico

Nuovo centro di ricerca a Bolzano sul fotovoltaico

Qcells e Lumet per la metallizzazione delle celle solari

Qcells e Lumet per la metallizzazione delle celle solari

Agenzia Spaziale Europea, le nuove frontiere del fotovoltaico

Agenzia Spaziale Europea, le nuove frontiere del fotovoltaico

Quali metalli serviranno per la transizione energetica?

Quali metalli serviranno per la transizione energetica?