Gennaio 3, 2013

Sofia Prada

NREL realizza un pannello fotovoltaico “ultra-high-effiency”

Il National Renewable Energy Laboratory (NREL) e il suo partner industriale Solar Junction hanno realizzato un pannello fotovoltaico classificato “ultra-high-effiency”, contraddistinto da un’efficienza pari al 44%, stabilendo così il record mondiale di efficienza di un pannello solare.

Il National Renewable Energy Laboratory (NREL) e il suo partner industriale Solar Junction hanno realizzato un pannello fotovoltaico classificato “ultra-high-effiency“, contraddistinto da un’efficienza pari al 44%, stabilendo così il record mondiale di efficienza di un pannello solare.

La medesima partnership aveva permesso di raggiungere soluzioni con un’efficienza del 43,5% lo scorso anno, con la realizzazione di un prototipo di pannello che non è mai stato effettivamente messo in commercio.
Nella costruzione è stata utilizzata la tecnologia delle celle fotovoltaiche a multi-giunzione. Tali celle utilizzano semiconduttori a strati ottimizzati per catturare diverse lunghezze d’onda della luce. Le celle vengono poi combinate con lenti a concentrazione a basso costo, che consentono di moltiplicare l’energia solare.
Il direttore del progetto, Daniel Friedman, ha spiegato come l’obiettivo sia quello di riuscire a produrre grandi quantità di pannelli al fine di abbassarne il prezzo, anche se per ottenere ciò occorre che pubblico e privato stipulino un accordo per lo sviluppo.

Tag

Related Posts

Tre tipi di installazione per il fotovoltaico di BayWa r.e.

Tre tipi di installazione per il fotovoltaico di BayWa r.e.

BNZ inaugura due impianti fotovoltaici in Andalusia

BNZ inaugura due impianti fotovoltaici in Andalusia

Energia rinnovabile: SMA a Intersolar Europe 2024

Energia rinnovabile: SMA a Intersolar Europe 2024

TCL PV Tech con le sue innovazioni smart a Intersolar 2024

TCL PV Tech con le sue innovazioni smart a Intersolar 2024