Gennaio 3, 2013

Sofia Prada

NREL realizza un pannello fotovoltaico “ultra-high-effiency”

Il National Renewable Energy Laboratory (NREL) e il suo partner industriale Solar Junction hanno realizzato un pannello fotovoltaico classificato “ultra-high-effiency”, contraddistinto da un’efficienza pari al 44%, stabilendo così il record mondiale di efficienza di un pannello solare.

Il National Renewable Energy Laboratory (NREL) e il suo partner industriale Solar Junction hanno realizzato un pannello fotovoltaico classificato “ultra-high-effiency“, contraddistinto da un’efficienza pari al 44%, stabilendo così il record mondiale di efficienza di un pannello solare.

La medesima partnership aveva permesso di raggiungere soluzioni con un’efficienza del 43,5% lo scorso anno, con la realizzazione di un prototipo di pannello che non è mai stato effettivamente messo in commercio.
Nella costruzione è stata utilizzata la tecnologia delle celle fotovoltaiche a multi-giunzione. Tali celle utilizzano semiconduttori a strati ottimizzati per catturare diverse lunghezze d’onda della luce. Le celle vengono poi combinate con lenti a concentrazione a basso costo, che consentono di moltiplicare l’energia solare.
Il direttore del progetto, Daniel Friedman, ha spiegato come l’obiettivo sia quello di riuscire a produrre grandi quantità di pannelli al fine di abbassarne il prezzo, anche se per ottenere ciò occorre che pubblico e privato stipulino un accordo per lo sviluppo.

Related Posts

Transizione energetica, BayWa r.e. per un progetto solare innovativo

Transizione energetica, BayWa r.e. per un progetto solare innovativo

VP Solar e Jinko Solar, partner per l’innovazione tecnologica

VP Solar e Jinko Solar, partner per l’innovazione tecnologica

Consumi e costo dell’energia, i consigli di SENEC

Consumi e costo dell’energia, i consigli di SENEC

Bluetti EP600, energy storage modulare

Bluetti EP600, energy storage modulare