Luglio 26, 2013

Cristiano Sala

RenFactory Solaris, generatori fotovoltaici innovativi

RenFactory è una realtà italiana che opera nel campo delle rinnovabili e si pone in controtendenza rispetto agli schemi costruttivi e di integrazione che sono attualmente adottati sul mercato.

RenFactory è una realtà italiana che opera nel campo delle rinnovabili e si pone in controtendenza rispetto agli schemi costruttivi e di integrazione che sono attualmente adottati sul mercato.

Nel dettaglio, il piano industriale di RenFactory prevede l’assunzione di almeno 8 / 10 figure professionali entro quest’anno, numero destinato a salire di altre 20 unità il prossimo anno.
L’approccio dinamico e proiettato al futuro si basa soprattutto su idee innovative. Tra queste, lo stravolgimento dell’assunto basilare degli impianti fotovoltaici domestici. I pannelli, secondo RenFactory, dovrebbero essere installati a terra e non sul tetto. Le procedure convenzionali provocano un consistente dispendio di tempo e risorse, riducendo il vantaggio dell’investimento. In aggiunta, le installazioni su tetto possono mettere a rischio l’integrità dello stabile e, proprio per questo risulta più conveniente effettuare installazioni a terra, seguendo nuove tecnologie e sistemi di funzionamento.
Per supportare il proprio pensiero e innovare il mercato, RenFactory sta ultimando le fasi di immissione sul mercato per quanto riguarda i nuovi generatori Solaris.
Stiamo parlando di un prodotto che incorpora l’elettronica di funzionamento in un solo elemento ed è stato ottimizzato per incrementare la produzione energetica rispetto alle soluzioni standard. Se abbinato ai generatori Solaris Base e Solaris Plus è possibile guadagnare il 25% rispetto alle unità convenzionali. Lo studio dei componenti e la realizzazione del sistema ne permette una produzione continua particolarmente efficiente, anche in caso di ombreggiamento o danneggiamento di uno o più moduli fotovoltaici.
Solaris Smart City Base è pensato per la produzione energetica in regime di “scambio sul posto” e può essere connesso a Internet tramite una connessione dedicata. Il collegamento diretto permette di effettuare il monitoraggio delle prestazioni di conversione e produzione energetica.
Solaris Smart City Plus è in grado di abbinare alla produzione di energia elettrica, anche un sistema di illuminazione, di videosorveglianza e una piattaforma con connettività Wi-Fi.

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Nextracker, Charles Boynton nominato Chief Financial Officer

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

Maxeon nomina il manager Vikas Desai Direttore Commerciale

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere