Gennaio 3, 2024

Nicola Martello

SolarEdge: la tecnologia Sense Connect ha superato i test

SolarEdge Technologies ha annunciato che la tecnologia Sense Connect e la funzionalità di sicurezza SafeDC, brevetti proprietari per un’avanzata sicurezza negli impianti fotovoltaici, hanno superato con successo i test di verifica eseguiti presso i laboratori indipendenti di TNO, il più grande centro di ricerca di questo tipo nei Paesi Bassi.

Introdotta nel mercato nel 2022, l’innovativa tecnologia Sense Connect di SolarEdge rileva eventuali aumenti di temperatura a livello dei connettori, contribuendo a evitare la formazione di archi elettrici. In caso di installazioni poco accurate o in presenza di connettori danneggiati, infatti, possono verificarsi aumenti anomali della temperatura nei connettori.

In casi come questi SolarEdge Sense Connect interviene interrompendo il flusso di corrente come misura di sicurezza, prima che possa verificarsi un arco elettrico. Questa tecnologia si aggiunge a una gamma già ampia di funzioni di sicurezza, tra cui la tecnologia SolarEdge SafeDC, progettata per ridurre automaticamente la tensione in corrente continua (CC) a livelli di sicurezza (1 Volt in CC per ottimizzatore di potenza) durante potenziali guasti alla rete o in caso di spegnimento dell’inverter, consentendo così un intervento rapido ed efficace in caso di emergenza e contribuendo a proteggere sia gli operatori sul tetto che le proprietà.

I test eseguiti

I test sono stati eseguiti nel Solar Laboratory di TNO a Petten, nei Paesi Bassi. Il Centro di ricerca è stato incaricato di testare la tecnologia SolarEdge Sense Connect integrata alla gamma di ottimizzatori di potenza intelligenti della Serie-S. Così, mentre Sense Connect individuava con precisione i connettori surriscaldati e interrompeva il flusso di corrente verso l’inverter per evitare un arco elettrico, la funzione SafeDC, scongiurava il verificarsi di eventuali archi elettrici paralleli. Durante le verifiche di laboratorio si è proceduto inoltre a testare la funzione d’interruzione del circuito di guasto da arco elettrico, (AFCI – Arc Fault Circuit Interrupter) conforme alla norma UL1699B, per dimostrare ulteriormente la validità della soluzione SolarEdge per la sicurezza.

N.J.J. (Nico) Dekker, Medior Scientist Specialist di TNO
Presso le nostre strutture all’avanguardia abbiamo eseguito numerosi test a diversi livelli di potenza, simulando diverse condizioni di scenari reali, per garantire la validità di ogni caratteristica di sicurezza. I dispositivi di sicurezza di SolarEdge hanno superato con successo tutti i test effettuati.

Tag

Related Posts

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

FuturaSun e Top Brand PV 2024 per i moduli fotovoltaici

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

Moduli solari TOPCon di Astronergy per il progetto negli UAE

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

FuturaSun: le caratteristiche che i moduli devono avere

Il laboratorio di Astronergy è UL Witness Test Data Program

Il laboratorio di Astronergy è UL Witness Test Data Program