Marzo 1, 2011

Francesco Ferrari

La serie 2G di Solaria

Solaria Italia, filiale di Solaria Energia y Medio Ambiente S.A, ha presentato la nuova serie di moduli fotovoltaici 2G. Si tratta di moduli policristallini e monocristallini ad alta efficienza con potenze fino a 245Wp. Grazie alle nuove tecnologie, sviluppate dal centro interno di Ricerca e Sviluppo presso la fabbrica di Puertollano, i nuovi prodotti possono contare su particolari caratteristiche elettriche e meccaniche come per esempio coefficienti di temperatura sempre più performanti, NOCT ((Nominal Operating Cell Temperature) a 46°C, Voc (Open Circuit Voltage) a -0,29%K che permettono di ottenere elevate produzioni anche in presenza di alte temperature ambientali.

Solaria Italia, filiale di Solaria Energia y Medio Ambiente S.A, ha presentato la nuova serie di moduli fotovoltaici 2G. Si tratta di moduli policristallini e monocristallini ad alta efficienza con potenze fino a 245Wp.

Grazie alle nuove tecnologie, sviluppate dal centro interno di Ricerca e Sviluppo presso la fabbrica di Puertollano, i nuovi prodotti possono contare su particolari caratteristiche elettriche e meccaniche come per esempio coefficienti di temperatura sempre più performanti, NOCT ((Nominal Operating Cell Temperature) a 46°C, Voc (Open Circuit Voltage) a -0,29%K che permettono di ottenere elevate produzioni anche in presenza di alte temperature ambientali.

A questo si aggiunge il nuovo vetro ad alta trasmittanza ed alta resistenza che permette un migliore utilizzo dell’irraggiamento solare ed un aumento del carico consentito fino a 5400 Pa.

Le famiglie di moduli sono siglate S5M-2G, S6P-2G e S6M-2G, dove le lettere P e M identificano componenti rispettivamente con silicio policristallino e monocristallino. Le serie S5M-2G utilizza 72 celle ad alta efficienza, offre potenze da 155 a 185 Wp e misura 1584 x 790 x 38 mm. Le altre due famiglie, invece, condividono fra loro molte caratteristiche come l'impiego di 60 celle ad alta efficienza, le misure di 1646 x 991 x 38 mm, mentre potenze vanno da 195Wp a 235Wp per la versione con silicio policristallino e da 195wp a 245Wp quella con silicio monocristallino. Per tutte le nuove serie la tolleranza è di -0/+5Wp.

La certificazione per l’utilizzo in ambienti salini, ne consente inoltre l’installazione anche in zone marittime, mentre la certificazione UL, ne permette l’esportazione e l’installazione anche negli Stati Uniti.

Solaria Energia y Medio Ambiente S.A. continua, inoltre, nella sua politica di espansione (possiede e gestisce due impianti di produzione in Spagna con oltre 800 dipendenti) e da quest’anno è previsto un ulteriore aumento della capacità produttiva grazie ai nuovi investimenti che la dirigenza ha deciso di impiegare per lo sviluppo ed il consolidamento della Società al fine di soddisfare la crescente domanda proveniente da tutta Europa e continuare a cercare di abbattere i costi di produzione.

 

 

Related Posts

Sistemi fotovoltaici tridimensionali, le sculture Dynamo

Sistemi fotovoltaici tridimensionali, le sculture Dynamo

Fotovoltaico e ricerca: SENEC con Unisalento e CNR Nanotec

Fotovoltaico e ricerca: SENEC con Unisalento e CNR Nanotec

Internet of Trees: Avnet Silica – Dryad per prevenire gli incendi boschivi

Internet of Trees: Avnet Silica – Dryad per prevenire gli incendi boschivi

Otovo Solar Index Italy: Roma e Milano le più ‘solari’

Otovo Solar Index Italy: Roma e Milano le più ‘solari’