Luglio 12, 2012

Cristiano Sala

Fotovoltaico, energia prodotta in netto aumento rispetto al 2011

Secondo i dati forniti dal Gruppo Terna, nel primo semestre 2012 la produzione di elettricità derivante dal fotovoltaico in Italia è stata pari a quella generata in tutto il 2011, ossia 9,2 TWh.  

Secondo i dati forniti dal Gruppo Terna, nel primo semestre 2012 la produzione di elettricità derivante dal fotovoltaico in Italia è stata pari a quella generata in tutto il 2011, ossia 9,2 TWh.

 

Per quanto concerne il solo mese di giugno, l’energia elettrica ha raggiunto i 27.324 GWh, in diminuzione dello 0,8% rispetto al medesimo mese dell’anno precedente. In calo anche la produzione idroelettrica (15,6%) e quella termoelettrica nazionale (3%). Sono però aumentate le fonti di produzione eolica (+7,7%) e fotovoltaica (+183,4%).
Il valore cumulato della produzione netta è diminuito del 2,5%, il saldo estero continua a rimanere negativo (-3,6%) e il valore complessivo della richiesta di energia elettrica (160.839 GWh) segna una diminuzione del 2,8% rispetto allo scorso anno.
Durante il giorno di punta del mese di giugno, ossia il 21, la copertura del fabbisogno in potenza, a mezzogiorno, è stata soddisfatta per il 18,2% dal fotovoltaico e a seguire da eolico e geotermoelettrico.

 

Related Posts

Piccolo commerciale, il mercato degli inverter fotovoltaici

Piccolo commerciale, il mercato degli inverter fotovoltaici

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

EATON racconta l’evoluzione della tecnologia UPS

EATON racconta l’evoluzione della tecnologia UPS

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile

Moduli a film sottile prodotti in modo responsabile