Dicembre 14, 2011

Cristiano Sala

Phoenix Solar e Dow Corning, adesivi strutturali

Phoenix Solar e Dow Corning hanno sviluppato un nuovo sistema di fissaggio per pannelli fotovoltaici. Per dimostrarlo hanno realizzato un impianto di nuova generazione che sfrutta adesivi strutturali.

Phoenix Solar e Dow Corning hanno sviluppato un nuovo sistema di fissaggio per pannelli fotovoltaici. Per dimostrarlo hanno realizzato un impianto di nuova generazione che sfrutta adesivi strutturali.

Questo materiale di nuova generazione sostituisce i morsetti metallici, i fermagli e i bulloni che solitamente vengono utilizzati per il montaggio della struttura. La possibilità di impiegare questo sistema adesivo permette un veloce fissaggio dei pannelli sulle apposite rotaie, assicurando costi installazione e della materia prima inferiori, rispetto alle attuali soluzioni.

Presso il quartier generale di Dow Corning, Phoenix Solar ha installato un impianto da 23 KW, come dimostrazione delle potenzialità di questo sistema. Nel prossimo futuro, entrambe le società porteranno avanti la reciproca collaborazione nello sviluppo di progetti solari.

Tim Efthimiady, Global Business Manager for Solar BOS / Installations dichiara: “Attraverso la collaborazione con Phoenix Solar, possiamo contare su un partner conosciuto a livello mondiale, che ci aiuterà nella diffusione del nostro sistema di adesivi strutturali, per velocizzare l’adozione dei sistemi fotovoltaici“. “Lavorando assieme, avremo la possibilità di ridurre i costi e di rendere gli impianti solari più appetibili delle attuali soluzioni a combustibili fossili“.

Paul J. Caudill , CEO e Presidente di Phoenix Solar, afferma:”Dow Corning è una società innovativa con un ruolo di primo piano nel settore dell’energia rinnovabile. Ora hanno sviluppato i nuovi adesivi strutturali, che offrono la possibilità di ridisegnare il modo di costruire impianti solari, riducendo drasticamente i costi e i tempi di installazione”

Related Posts

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Fotovoltaico in grid parity, l’impianto EOS IM e Capital Dynamics

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

Azure Power, 600 MW di pannelli a film sottile da First Solar

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

FuturaSun illustra il futuro del fotovoltaico alla WCPEC

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico

Autodromo di Imola, il crowdfunding per il revamping fotovoltaico