Dicembre 11, 2012

Cristiano Sala

Cieffe31 AquaVision Friend, nanotecnologia applicata

La startup italiana Cieffe31 progetta e realizza soluzioni eco-compatibili per il segmento energetico ed edilizio e ha recentemente sviluppato una nuova piattaforma tecnologica denominata AquaVision Friend. Il composto, a base di biossido di silicio, sfrutta le nanotecnologie per semplificare la manutenzione degli impianti fotovoltaici.

La startup italiana Cieffe31 progetta e realizza soluzioni eco-compatibili per il segmento energetico ed edilizio e ha recentemente sviluppato una nuova piattaforma tecnologica denominata AquaVision Friend. Il composto, a base di biossido di silicio, sfrutta le nanotecnologie per semplificare la manutenzione degli impianti fotovoltaici.

L’applicazione del prodotto determina la formazione di un reticolo regolare di 0,8 µm e consente di proteggere i pannelli, riducendo la necessità di interventi di pulizia e assicurando un recupero delle resa energetica.

AquaVision Friend, nanotecnologia applicataIl legame nanoscopico che si viene a creare tra il biossido di silicio e il silicio del vetro di protezione esterno consente di creare una patina stabile e duratura nel tempo. Si tratta di uno spessore minimo, particolarmente resistente agli agenti atmosferici ed esente da possibili fenomeni di peeling.

 

AquaVision Friend, nanotecnologia applicataNel complesso, secondo test interni svolti dall’azienda, AquaVision Friend consente un incremento di energia prodotta compreso tra il 2% e il 4%, in funzione dell’irraggiamento solare. Il nuovo prodotto di Cieffe 31 si propone dunque come soluzione per aumentare la resa degli impianti, riducendo l’effetto dannoso provocato sui pannelli dagli agenti atmosferici, da polvere e sporco. Limitando il numero di pulizie da effettuare nel ciclo di vita dell’impianto di abbattono inoltre i costi e si ottimizza l’intera struttura. Negli Stati Uniti, AquaVision Friend ha già ottenuto la registrazione e il deposito del brevetto, relativamente all’invenzione, al sistema applicativo e alle funzionalità.

Related Posts

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Dove va il mercato fotovoltaico? Il punto con Alessandro Barin, CEO FuturaSun

Sistemi fotovoltaici tridimensionali, le sculture Dynamo

Sistemi fotovoltaici tridimensionali, le sculture Dynamo

Scout ordina 378 MW di moduli fotovoltaici a First Solar

Scout ordina 378 MW di moduli fotovoltaici a First Solar

Fotovoltaico e ricerca: SENEC con Unisalento e CNR Nanotec

Fotovoltaico e ricerca: SENEC con Unisalento e CNR Nanotec